Villa Latina -Loculi cimiteriali pagati a titolo di imposte e mai ricevuti, sospeso funzionario | TG24.info
Aggiornato alle: 10:42 di Lunedi 10 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Villa Latina -Loculi cimiteriali pagati a titolo di imposte e mai ricevuti, sospeso funzionario

 ULTIME NOTIZIE
Villa Latina -Loculi cimiteriali pagati a titolo di imposte e mai ricevuti, sospeso funzionario
11 Novembre
19:33 2020

 

 

Loculi pagati e mai consegnati ai richiedenti, scatta la sospensione dall’esercizio del Pubblico Ufficio per un funzionario del Comune sotto indagine dallo scorso luglio.

L’indagine è parte integrante di un più ampio quadro di collaborazione finalizzato al contrasto degli illeciti commessi dai pubblici dipendenti, a tutela dello Stato e dei cittadini e si è conclusa questa mattina, mercoledì 11 novembre, grazie ad un’operazione congiunta tra i Carabinieri del Comando di Frosinone e i colleghi della Guardia di Finanza del capoluogo che hanno così dato esecuzione alla misura cautelare della sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per la durata di 12 mesi nei confronti di M.C., funzionario comunale a Villa Latina.

Tale misura è stata disposta dal Tribunale del Riesame di Roma. Il predetto, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica di Cassino, nello specifico dal dottor Alfredo Mattei, è stato indagato unitamente ad un altro dipendente comunale, per i reati di peculato e induzione indebita a dare o promettere un’utilità. In sostanza, portando avanti la procedura di concessione di loculi cimiteriali, si sarebbero fatti consegnare somme di denaro da parte di privati cittadini, attestando che le stesse erano dovute a titolo di imposte. In diversi casi, peraltro, il loculo non sarebbe stato nemmeno formalmente assegnato ai richiedenti. Incredulità e sdegno nella comunità agnonese.

Caterina Paglia

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS