Veroli – Morte Massimo Zeppieri, sabato la benedizione della salma | TG24.info
Aggiornato alle: 09:03 di Lunedi 10 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Morte Massimo Zeppieri, sabato la benedizione della salma

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Morte Massimo Zeppieri, sabato la benedizione della salma
30 Aprile
19:01 2020

 

 

 

Eseguito l’esame medico, la salma è stata restituita alla famiglia

Sabato mattina, alle ore 10.30, nel cimitero civico di Veroli don Stefano Di Mario benedirà la salma di Massimo Zeppieri. Le disposizioni anti Covid-19 impongono ancora funerali in forma privata. Per questo la comunità del Giglio e di Sant’Angelo in Villa potrà salutare Massimo dalle finestre di casa, durante il passaggio del feretro lungo il viale Giglio verso l’abitazione del defunto. L’uomo che aveva solo 52 anni ha perso la vita in un tragico incidente sul lavoro, a pochi giorni dal Primo Maggio. L’ennesima vittima innocente, ancora un padre di famiglia che si guadagnava da vivere dignitosamente, strappato prematuramente all’affetto dei suoi cari. La città di Veroli si è unita in un abbraccio ideale alla famiglia Zeppieri per la tragica perdita del loro amato congiunto. Un uomo semplice, un padre e un marito premuroso. Tanti i messaggi di cordoglio.

<Siamo profondamente addolorati per questa morte – il messaggio di Claudio Di Berardino assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio-  Ci auguriamo che possa essere fatta presto luce sulle dinamiche dell’accaduto e individuate eventuali responsabilità. Alla famiglia del lavoratore esprimiamo in nostro personale cordoglio. Lanciamo un appello alle forze datoriali e sindacali affinché aprano con la contrattazione sulla salute e sicurezza su tutti i luoghi di lavoro. La Regione Lazio è a disposizione per facilitare questo importante passo>.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS