Veroli – Maltrattamenti ed estorsione sulla madre, trentenne a giudizio | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 29 Novembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Maltrattamenti ed estorsione sulla madre, trentenne a giudizio

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Maltrattamenti ed estorsione sulla madre, trentenne a giudizio
12 Ottobre
17:59 2021

 

 

 

 

Aveva costretto la madre con spintoni e pugni a recarsi presso il bancomat per prelevare il denaro che gli serviva per acquistare la sostanza stupefacente.

Autore del deprecabile comportamento un trentenne di Veroli con problemi di tossicodipendenza. A seguito di tali fatti a settembre scorso era stato arrestato. A denunciarlo proprio la madre che stanca di vessazioni e di maltrattamenti prende coraggio e lo denuncia.

L’uomo che è finito in manette è stato accusato di maltrattamenti ed estorsione. Al momento si trova recluso nel carcere di Civitavecchia. Nei giorni scorsi a conclusione delle indagini il 30enne è stato rinviato a giudizio. La prima udienza si terrà il prossimo febbraio.

Mar. Ming.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS