Veroli – Dolore e sgomento per la morte di Marco D’Arpino | TG24.info
Aggiornato alle: 10:28 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Dolore e sgomento per la morte di Marco D’Arpino

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Dolore e sgomento per la morte di Marco D’Arpino
07 Luglio
13:01 2017

 

 

 

È sconvolta la città di Veroli per la morta improvvisa e prematura del giovane camionista originario di Castelmassimo.

Marco era diretto a Bologna quando il suo autotreno è finito fuori strada lungo la Variante di Valico e Sasso Marconi, in direzione nord, nel tratto di autostrada A1 Milano-Napoli. Era l’ultimo viaggio di lavoro prima delle tanto attese ferie da trascorrere a Veroli insieme a tutta la sua famiglia. Invece Marco a casa non è più tornato. Il tir, che trasportava un container, è precipitato in un dirupo a quanto pare per lo scoppio di un pneumatico. Per lui non c’è stato nulla da fare, dopo il salto nel vuoto la morte sul colpo sulla strada sottostante di via Gardelletta. Un uomo semplice, un padre e un marito affettuoso. La sua morte ha colto tutti di sorpresa e la notizia ha fatto presto il giro del paese che ora si stringe attorno ai familiari. Marco lascia due figli ancora giovanissimi e la moglie Luigia che già nel pomeriggio di ieri si è precipitata a Bologna. Due comunità in lutto, quella di Castelmassimo dove Marco era nato e cresciuto e quella della Madonna degli Angeli dove si era trasferito con la famiglia. <La morte di Marco ci addolora profondamente – ha detto il sindaco Simone Cretaro – lui, come tanti padri di famiglia, era fuori città per lavoro e presto sarebbe tornato a Veroli dalla moglie e dai figli. La notizia del tragico incidenti ci ha sconvolti. Siamo vicini alla famiglia e agli amici che in queste ore piangono la scomparsa di un marito e un padre esemplare>. (foto da Facebook)

Red. di Veroli

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS