Veroli – Didattica a distanza, i genitori ringraziano l’istituto comprensivo Veroli Primo | TG24.info
Aggiornato alle: 23:01 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Didattica a distanza, i genitori ringraziano l’istituto comprensivo Veroli Primo

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Didattica a distanza, i genitori ringraziano l’istituto comprensivo Veroli Primo
08 Giugno
13:30 2020

 

 

 

Una lettera dei genitori per ringraziare le insegnanti e la dirigente scolastica del lavoro svolto durante l’emergenza sanitaria

‘Grazie Veroli Primo!’. Esprimono soddisfazione i genitori nei confronti di tutti i docenti e del personale ata dell’istituto comprensivo per come hanno affrontato questo periodo di emergenza con la ‘dad’. <Gli insegnanti -scrivono- hanno cercato in ogni modo di mantenere il contatto con gli alunni, utilizzando sia le piattaforme didattiche, media, social che chiamate vocali, per ricostruire quel dialogo educativo e quella vita scolastica interrotti dal coronavirus. Non solo lezioni e compiti per casa ma anche confronti, verifiche e dibattiti così come in classe, ora virtuale, per ricreare una nuova “normalità” fatta anche di impegno, di riflessioni, di rimettersi in gioco saltando giù dal divano ed accendendo il computer, il tablet o il cellulare per andare a scuola in modo diverso>. Sono state inviate mail al dirigente scolastico Silvana Schioppa di apprezzamento, stima e solidarietà su come è stata gestita la didattica a distanza. <La scuola c’è, è inclusiva ed è arrivata a tutti -Ha raccontato Lo Sardo, rappresentante di classe della scuola primaria di Capoluogo- paradossalmente in questo periodo io e mia figlia abbiamo interagito con le insegnanti come non mai. I docenti sono arrivati a tutti, la Dad è stata attuata con le metodologie che i docenti hanno ritenuto più opportuno e che il dirigente ha lasciato loro di adottare nel rispetto della Costituzione. Ho visto insegnanti stare da mattina a sera impegnati per seguire i nostri figli, anche nei giorni di festa e a tutte le ore>. Anche il presidente del Consiglio di istituto, Jean Mary Aversa, si è espresso favorevolmente ed è in linea con le scelte operate dalla scuola e dal dirigente scolastico poiché i dati emersi dai monitoraggi effettuati sulla Dad ai rappresentanti di tutti i plessi di Veroli Primo (infanzia: Angeli, Crocifisso, Capoluogo, Colleberardi, S.Francesca, Scifelli; primaria: Capoluogo, Crocifisso, Colleberardi, S.Francesca; secondaria di primo grado: Mazzini e S. Francesca) hanno dato un riscontro positivo sia sulle pratiche adottate dai docenti che sulle risposte degli alunni. <Il plesso di Santa Francesca -ha aggiunto- così come tutto l’Istituto ha potuto contare su docenti presenti, coinvolti e preparati e che nessuno è stato abbandonato>.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS