Aggiornato alle: 20:45 di Mercoledi 30 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Città Bianca, l’elogio e la riconoscenza di un paziente sorano

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Città Bianca, l’elogio e la riconoscenza di un paziente sorano
18 Febbraio
12:00 2020

 

 

 

 

Il generale dell’esercito, in quiescenza, Giuseppe Olivieri, cittadino sorano classe 1938, ha scritto una lettera alla nostra redazione per raccontarci la sua esperienza, da paziente nella clinica “Città Bianca” di Veroli. Parole di riconoscenza, che evidenziano la qualità del servizio sanitario offerto dalla clinica e che pubblichiamo con piacere.

Sono stato ricoverato nel reparto di riabilitazione cardio respiratoria della Casa di Cura INI Città Bianca di Veroli. Al termine del periodo di permanenza sento il dovere e soprattutto il piacere di esprimere la mia soddisfazione per essere stato ospite di questa bellissima struttura di Veroli, che a mio parere può essere considerata un soggiorno di alto livello. Ringrazio sentitamente medici, infermieri, fisioterapisti e ausiliari, per aver dimostrato professionalità, competenza, cortesia e disponibilità nei confronti di noi pazienti e di me in particolar modo. Essere ospiti di questo nocosomio – aggiunge il Generale – è certamente un piacere, nell’accezione letteraria che si può dare a questo termine e nella considerazione che trattasi comunque di una struttura che ospita persone con problemi di salute. Ringrazio con affetto tutto il personale, e li ringrazio di cuore per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata”.

Al. And.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

Sorry. No data so far.

SOCIAL
TOP NEWS