Aggiornato alle: 04:00 di 23 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Calcagni e Caperna coordinatori provinciali di Italia Viva

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Calcagni e Caperna coordinatori provinciali di Italia Viva
03 Febbraio
16:30 2020

 

 

 

Sabato e domenica a Roma si è svolta la prima assemblea nazionale di Italia Viva che ha ufficializzato l’organizzazione del partito. Resa pubblica l’agenda riformista di Renzi. Valentina Calcagni e Germano Caperna sono stati nominati coordinatori provinciali.

<L’agenda di Italia Viva dettata da Renzi nell’intervento conclusivo -ha spiegato il consigliere comunale e provinciale Germano Caperna- ha individuato alcune date per i prossimi 2 mesi: il 14 febbraio ci sarà la presentazione del piano Italia shock per ogni regione, il 22 l’assemblea statutaria, il 27 la Giornata Nazionale per le vittime della mala giustizia, il 2 marzo in Lombardia gli Stati Generali dell’economia, il 7 e 8 marzo in ogni comune la piantumazione degli alberi per gli iscritti ad Italia Viva, mentre il 21 marzo in Campania ci sarà il 1^ Forum degli amministratori locali di Italia Viva. Queste date verranno declinate anche a livello provinciale coinvolgendo tutti i responsabili dei Comitati Civici locali con la consapevolezza che se è vero che io e Valentina siamo i due coordinatori altrettanto scontato è che dovremo fare squadra con umiltà e disponibilità verso tutti gli iscritti e simpatizzanti per ottenere risultati importanti per il nostro territorio>. <In provincia i comitati civici stanno nascendo numerosi e spesso nel silenzio come chi ama fare prima che apparire -ha aggiunto Valentina Calcagni- Chi aderisce ad Italia Viva lo fa spinto da motivazioni costruttive e non distruttive, facciamo proposte e non polemiche, abbiamo voglia di futuro perché esso è la vera grande opportunità e solo il riformismo riesce a coglierne le potenzialità. Con Germano condividiamo questa grande e preziosa responsabilità nella guida del partito perché in Italia Viva tutti i ruoli sono ricoperti in modo paritario da donne e uomini. Siamo una catena umana dove nessuno è da solo. Al centro del progetto ci sono le persone con i loro diritti, i loro doveri, le loro necessità, la loro quotidianità, per questo, da parte nostra il massimo dell’impegno e della responsabilità per una politica davvero innovativa e soprattutto costruttiva. Grazie a Matteo Renzi, Ettore Rosato e Teresa Bellanova che ci hanno voluto alla guida di Italia Viva della Provincia di Frosinone>.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE