Veroli – Bando per la concessione dei chioschi per la vendita di fiori, pianti e articoli cimiteriali | TG24.info
Aggiornato alle: 08:02 di Venerdi 25 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Veroli – Bando per la concessione dei chioschi per la vendita di fiori, pianti e articoli cimiteriali

 ULTIME NOTIZIE
Veroli – Bando per la concessione dei chioschi per la vendita di fiori, pianti e articoli cimiteriali
13 Giugno
13:02 2020

 

 

Al via la selezione per la concessione di due aree di proprietà comunale con chiosco nel civico cimitero, da destinare alla vendita di fiori, piante e piccoli articoli cimiteriali.

Le aree sono accessibili dall’ingresso del cimitero. In ciascuna area è presente un chiosco, di proprietà comunale, dotato di impianto elettrico, da utilizzare come deposito da parte del concessionario.

All’interno dell’area libera sarà consentita l’installazione di manufatti facilmente removibili per l’attività di vendita di fiori, piante e piccoli articoli cimiteriali destinate ad essere rimosse al loro termine. Le strutture e gli arredi esterni, funzionali allo svolgimento dell’attività, dovranno essere semplicemente ancorati al suolo senza opere murarie o di fondazione, realizzati con materiali compatibili con il contesto, garantendo l’incolumità e la sicurezza degli operatori ed avventori. La concessione ha una durata di 5 anni che decorrono dalla data di stipula del contratto. Non è ammesso il rinnovo. Il canone concessorio annuale posto a base di gara è pari ad 3.500 euro

Il concessionario avrà l’obbligo di: · esercitare direttamente ed in modo continuativo l’attività commerciale di vendita di piante, fiori e piccoli articoli cimiteriali; · mantenere in perfetto stato manutentivo e di decoro sia l’area concessa che il chiosco installato sulla stessa; osservare gli orari di apertura del civico cimitero; non apportare alcuna modifica, innovazione, miglioria od addizione all’area concessa, alla sua destinazione ed agli impianti esistenti senza il preventivo consenso scritto del concedente; ripristinare l’area a proprie spese, qualora dall’occupazione di suolo pubblico derivino danni all’area oggetto di occupazione.

I soggetti interessati a partecipare alla gara dovranno far pervenire, inderogabilmente e a pena di esclusione, entro le ore 12.00 del giorno 1 luglio 2020 all’Ufficio Protocollo del Comune di Veroli, in Piazza Mazzoli. I plichi pervenuti saranno aperti in seduta pubblica il 2 luglio 2020 alle ore 10.30 nella Sala Giunta del Comune di Veroli, da apposita commissione nominata dal segretario comunale.

 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS