Velletri – Mamma e figlio trovati morti, si sospetta una fuga di gas | TG24.info
Aggiornato alle: 13:10 di Sabato 31 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Velletri – Mamma e figlio trovati morti, si sospetta una fuga di gas

 ULTIME NOTIZIE
Velletri – Mamma e figlio trovati morti, si sospetta una fuga di gas
14 Dicembre
17:20 2020

 

 

 

Mamma e figlio trovati morti nei locali di una Onlus collegata con la Caritas in corso della Repubblica a Velletri.

I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno ipotizzato che possa essersi trattato di una fuga di gas. Ma gli investigatori stanno già effettuando le opportune indagini per scoprire la verità sull’accaduto. La tragedia, secondo la prima ricostruzione dei fatti si sarebbe consumata nella notte. Elena Catalina Pinzaru di 33 anni ed il figlioletto Francesco di sei anni per potersi scaldare avevano accesso una stufa a gas. Non è escluso che l’elettrodomestico che si era spento, abbia continuato a propagare il gas che ha portato mamma e figlio a causa delle esalazioni, dal sonno alla morte. Da quel poco che si è appreso fino a questo momento è che la straniera che viveva grossi disagi economici era stata accolta dagli operatori della Onlus in attesa di trovare un lavoro. Precedentemente lavorava come badante, ma poi era stata licenziata e lei non sapendo come fare per sbarcare il lunario aveva bussato alle porte della Caritas. Questa mattina sono stati scoperti i corpi senza vita. Il magistrato inquirente ha disposto l’esame autoptico per stabilire con esattezza le cause del decesso. La 33enne in uno dei suoi profili Facebook si era definita vedova. (Foto di repertorio)

Mar.Ming.

  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS