Aggiornato alle: 22:02 di Martedi 14 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

ULTIM’ORA Torrice – Lite tra confinanti finisce a fucilate

 ULTIME NOTIZIE
ULTIM’ORA Torrice – Lite tra confinanti finisce a fucilate
06 Maggio
17:40 2020

 

 

 

Si tratta di zio e nipote rispettivamente di 77 e 58 anni che questo pomeriggio dopo una accesa discussione hanno cominciato ad insultarsi fino a quando uno dei due ha imbracciato il fucile da caccia ed ha sparato all’altro ferendolo ad un braccio.

Sul posto è arrivata una eliambulanza che ha trasportato l’uomo, di 58 anni presso ospedale San Camillo di Roma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’accaduto.
Questa la nota giunta in redazione dalle forze dell’ordine.
Per cause legate a problemi di confini tra due fondi agricoli, uno zio di 77 anni, coniugato, pensionato, incensurato, esplodeva un colpo di fucile da caccia calibro 12 a pallini verso il nipote (58 anni, coniugato, artigiano, incensurato) attingendolo al braccio sinistro. Mentre il malcapitato veniva trasportato in eliambulanza all’ospedale San Camillo di Roma (non in pericolo di vita, lo zio veniva raggiunto dai Carabinieri della Stazione di Torrice presso la sua abitazione (poco distante dal luogo dell’evento) ed arrestato per tentato omicidio e posto ai domiciliari presso abitazione figlia in altro Comune. L’arma (regolarmente detenuta) è stata, altresì, sequestrata.
Mar.Ming.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE