Aggiornato alle: 17:00 di Lunedi 23 Novembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

+++Ultim’ora+++ Sora – Omicidio Fava: rigettato il ricorso

 ULTIME NOTIZIE
+++Ultim’ora+++ Sora – Omicidio Fava: rigettato il ricorso
24 Maggio
19:41 2017

 

 

 

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso depositato dalla difesa di Tonino Cianfarani condannato a 25 anni di carcere per la morte di Samanta Fava.

Confermata dunque la sentenza dei giudici di primo e secondo grado secondo cui si è trattato di un omicidio d’impeto maturato a seguito di una lite tra i due avvenuta all’interno della casa di Cianfarani.

Ora la Corte di cassazione ha a disposizione fino a 90 giorni per rendere note le motivazioni della sentenza.

La difesa a questo punto potrà solo ricorrere alla Corte di Giustizia europea o chiedere la riapertura del processo in caso di rinvenimento di nuove prove.

Francesca Merolle

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS