Aggiornato alle: 21:00 di Giovedi 23 Maggio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Consiglio bluff, la maggioranza diserta ma va ko al primo colpo!

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Consiglio bluff, la maggioranza diserta ma va ko al primo colpo!
29 Novembre
19:58 2017

 

 

 

 

 

 

 

(di Irene Mizzoni) Incredibile! La maggioranza si alza e se ne va! No, non è uno scherzo. E non si stava giocando a golf, si era in consiglio comunale. La seduta dove l’opposizione portava proposte. Appunto. Mentre scriviamo il presidente del consiglio Lecce insieme al segretario fanno il secondo appello. In aula soltanto i Tersigni, Pintori (12 assenti, 5 presenti). Seduta sciolta alle 19,36. E le proposte? Nel cassetto!

Per il resto si registra un ko tecnico. Perchè? La maggioranza De Donatis viene stesa al primo colpo. Al primo punto.  Il “ring” chiaro è sempre il Consiglio Comunale. All’esame dell’aula, il gruppo al Governo porta una insolita convalida della delibera che approvata a maggio il rendiconto di gestione anno 2016.
“Una delibera in sanatoria” è stata definita dall’ex sindaco Ernesto Tersigni. La domanda principe è: se gli atti sono corretti perché sentite l’esigenza di approvare questa convalida? “Serve solo a sanare qualche vizio?” Ha chiesto Valter Tersigni. “Pensate che la delibera sia illegittima? Eppure l’assessore Paolacci aveva dichiarato che era tutto a posto”.
Tutto è scaturito da un esposto presentato dal consigliere Pintori. A maggio il rendiconto non era completo e lui si rivolse al presidente della repubblica. “Avete sbagliato – ha detto Ernesto Tersigni – Se siete convinti di quanto fatto, non dovevate venire qui oggi. Non è bello fare una convalida di delibera su un atto così importante“. Il punto è passato con i voti della sola maggioranza. Poi il grande bluff già raccontato di una maggioranza che diserta i punti all’ordine del giorno presentati dal consigliere Pintori (nella foto).
Domani tutti i dettagli di una seduta di consiglio davvero difficile.
Irene Mizzoni

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE