ULTIM’ORA Roma – Scontri tra polizia e ristoratori scesi in piazza (VIDEO) | TG24.info
Aggiornato alle: 17:15 di 18 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

ULTIM’ORA Roma – Scontri tra polizia e ristoratori scesi in piazza (VIDEO)

 ULTIME NOTIZIE
06 Aprile
19:59 2021

 

 

Nel pomeriggio di oggi migliaia di ristoratori si sono radunati nei pressi della Camera dei Deputati per protestare contro le chiusure. Promotori della manifestazione centinaia di ristoratori e non solo, vicino alle sigle Movimento Io Apro, La Rete delle Partite Iva, Associazione Fieristi Italiana e Lo Sport è Salute.

Un gruppetto di persone, oltre i ristoratori anche operatori dello sport e ambulanti, intorno alle 15 in piazza Montecitorio, ha provato a sfondare il cordone delle forze dell’ordine, schierate in assetto anti sommossa. Sono stati momenti di forte tensione, con lancio di bottiglie, sgabelli e fumogeni. Individui assembrati anche senza mascherine e ad un certo punto è sbucato anche un vichingo delle proteste di Capitol Hill negli Stati Uniti.  I manifestanti hanno chiesto la riapertura delle attività. Prima dei disordini si era svolto il comizio di Vittorio Sgarbi e un esponente del movimento di estrema destra Casapound aveva dichiarato al megafono solidarietà ai manifestanti. Tra i contestatori anche le bandiere blu di Italexit, il movimento del senatore ex M5S Gianluigi Paragone. Verso le 16 dopo un momento di calma, c’è stato un altro momento di forte tensione con il lancio di altre bottiglie e il ferimento alla testa di un poliziotto. I manifestanti a un certo punto erano più estremisti e negazionisti del Covid, che ristoratori. Quattro persone rappresentanti dei manifestanti sono state fatte entrare alla Camera dei Deputati.

Anna Ammanniti

 

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS