ULTIM’ORA Roma – Maxi blitz a Tor Bella Monaca, 51 arresti! Azzerati i vertici dello spaccio | TG24.info
Aggiornato alle: 12:02 di Sabato 8 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

ULTIM’ORA Roma – Maxi blitz a Tor Bella Monaca, 51 arresti! Azzerati i vertici dello spaccio

 ULTIME NOTIZIE
ULTIM’ORA Roma – Maxi blitz a Tor Bella Monaca, 51 arresti! Azzerati i vertici dello spaccio
27 Aprile
11:10 2021

 

 

Duro colpo inferto alla criminalità organizzata a Roma, i Carabinieri del Comando Provinciale della Capitale, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 51 indagati, ritenuti capi o affiliati di uno dei più affluenti clan della zona.

Alle prime ore dell’alba 300 Carabinieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia e coadiuvati dalle unità cinofile e dagli elicotteri, hanno smantellato i vertici della più grande piazza di spaccio di Tor Bella Monaca. Sono stati arrestati 51 persone appartenenti a un’organizzazione dedita al narcotraffico. Nell’operazione sono stati sequestrati 12 chili di sostanze stupefacenti, 3 pistole, 16 orologi di lusso e gioielli per un valore di oltre 180.000 euro. Le indagini svolte dal Nucleo Investigativo di Frascati hanno permesso di ricostruire i ruoli dei vari membri all’interno dell’organizzazione che faceva capo a tre fratelli che gestivano l’attività delinquenziale della piazza di spaccio che si trova su via dell’Archeologia 106. Si tratta di un giro di affari di circa 600 mila euro mensili. La banda criminale aveva una perfetta organizzazione “aziendale”, i pusher più in “gamba” entravano nell’organigramma “manageriale” e venivano promossi a ruoli di supervisori, mentre a quelli che sbagliavano venivano inferte punizioni gravissime. Gli “infedeli” venivano addirittura sequestrati, in alcuni casi anche i loro familiari, per essere brutalmente picchiati. Con riferimento a quest’ultima contestazione è stata riconosciuta l’aggravante di avere agito con il metodo “mafioso”. In mattina è arrivato il commento del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti “Grazie all’Arma dei Carabinieri per la maxi operazione contro lo spaccio di droga a Tor Bella Monaca. Una buona notizia per la rinascita del quartiere nel segno della legalità. Il mio pensiero va alle associazioni e ai cittadini perbene che combattono la criminalità organizzata e alle tante famiglie che lottano ogni giorno con il dramma della droga e delle dipendenze. Noi come Regione Lazio vogliamo fare la nostra parte con investimenti concreti anche a Tor Bella Monaca, a partire dalle 4 torri Ater che stiamo completamente ristrutturando. Realizzeremo un’area verde e un playground per lo sport. Un investimento complessivo di 30 milioni di euro per quel Municipio. Stiamo trasformando locali e spazi abbandonati in luoghi di vita, socialità, cultura e impegno civile, grazie al protagonismo delle associazioni e dei giovani. Facciamo di tutto per portare nel quartiere e nelle periferie servizi, qualità e lavoro. Così vincono lo Stato e i cittadini.”

Anna Ammanniti

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS