Aggiornato alle: 12:00 di Lunedi 20 Maggio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Torrice – La scuola di S. Mosè diventerà una casa educativa per minori

 ULTIME NOTIZIE
Torrice – La scuola di S. Mosè diventerà una casa educativa per minori
02 Luglio
07:00 2015

Il Consiglio approva: la scuola di S. Mosè, in disuso, diverrà una casa educativa per minori in difficoltà, abbandonati o sottratti a famiglie inadeguate.

Il Sindaco ha illustrato che quanto approvato in Consiglio non è altro che la prima fase di un progetto che vedrà per il Comune di Torrice il raggiungimento di tre obiettivi:

canone annuo per il Comune da parte dei futuri gestori così da rendere l’Ente sempre più indipendente e autonomo economicamente rispetto ai tagli dello Stato, così da non dover aumentare la pressione fiscale sui cittadini e fornire sempre servizi adeguati;

– posti di lavoro per i cittadini, vera emergenza e non solo a Torrice, così da ripristinare i bilanci delle famiglie dei tanti disoccupati vittime della crisi economica;

risparmio per l’Ente che, a oggi, ha diversi minori a carico, in strutture che richiedono ciascuno un esborso di circa 80 euro al giorno e che in questo modo, tornerebbero nel loro paese, ed il Comune avrebbe modo di accudirli senza spese eccessive, fornendo loro anche più attenzioni.

– evitare che la splendida struttura di S. Mosè, restaurata da quest’ amministrazione, vada in deperimento a causa del non utilizzo ed evitare successivi interventi di manutenzione che altro non sono che un  inutile esborso da parte dell’ Ente e privo di scopi.

Il Sindaco, esprime la sua soddisfazione ponendo l’accento sul fatto che un amministratore pubblico, oggi deve avere la stessa mentalità e lungimiranza di chi fa impresa, e questo progetto ne è un esempio per la perfetta coniugazione tra economia e servizi sociali, tutela dei deboli visti nel loro insieme, bambini soli, adulti disoccupati, che troveranno lavoro, e cittadini sempre meno tassati.

Tags

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE