Supino – Passante azzannato da un cane, la proprietaria finisce sotto processo per lesioni gravi e omessa custodia | TG24.info
Aggiornato alle: 22:00 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Supino – Passante azzannato da un cane, la proprietaria finisce sotto processo per lesioni gravi e omessa custodia

 ULTIME NOTIZIE
Supino – Passante azzannato da un cane, la proprietaria finisce sotto processo per lesioni gravi e omessa custodia
22 Aprile
18:58 2021

 

 

 

Passante azzannato da un pastore maremmano finisce in ospedale, la proprietaria dell’animale, una donna di 65 anni residente a Supino è finita sotto processo per omessa custodia del cane e per lesioni colpose.

La prima udienza , davanti al giudice di pace, è stata fissata per il prossimo 19 maggio 2021.
La vicenda risale al giugno dello scorso anno quando il cane trovando la recinzione aperta era uscito per la strada. Proprio in quel momento si era trovato a passare uno straniero di 42 anni vicino di casa che era stato azzannato dall’animale alle mani ed alle ginocchia. Trasportato da una ambulanza del 118 presso il vicino ospedale i sanitari avevano diagnosticato una prognosi di dieci giorni. Subito dopo era scattata la querela nei confronti della proprietaria che a detta della persona aggredita, aveva la responsabilità dell’accaduto in quanto sapeva che quella è una razza pericolosa ma nonostante questo non si era preoccupata di tenere legato l’animale. A conclusione delle indagini la 65enne è finita sotto processo per omessa custodia e lesioni gravi. La donna sarà difesa dall’avvocato Antonio Ceccani.

Mar.Ming.

Parole Chiave - Tags

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS