Aggiornato alle: 20:32 di Giovedi 18 Aprile 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Supino – Istituto comprensivo, “Alla scoperta delle nostre origini pasquali”

 ULTIME NOTIZIE
Supino – Istituto comprensivo, “Alla scoperta delle nostre origini pasquali”
17 Aprile
14:35 2019

 

 

 

 

‘’Pronti partenza via: alla scoperta delle nostre origini‘’ è il titolo del progetto extracurriculare biennale – avviato nel corrente anno scolastico- della classi quarte ( A-B) dell’istituto comprensivo di Supino promosso dalle insegnanti Eufemia Bucciarelli, Daniela Caratelli, Daniela Pompeo Pompeo e Anna Zuccaro. Nell’ambito di questo progetto,nella mattinata del quindici aprile, i ragazzi delle classi quarte hanno realizzato con l’aiuto della signora Antonia Piroli il tradizionale dolce supinese pasquale ‘’dosa’’.

La signora Piroli, ha guidato gli alunni nella preparazione dell’impasto del dolce, spiegandone la ricetta e consigliando i bambini nelle giuste dosi. La sua partecipazione è stata fondamentale: coinvolgere una nonna come lei ha fatto si che i bimbi sapessero quanto sia importante scoprire le usanze del passato rivivendole attraverso le testimonianze dei loro nonni.
Ogni alunno ha personalmente modellato il suo impasto : la ‘’ pupa ‘’ per tutte le bimbe e il ‘’ campanaro ‘’ per tutti i bimbi.
Il progetto, infatti, mira alla riscoperta delle antiche tradizioni, le usanze, gli usi e i costumi del nostro Paese alimentando la curiosità dei piccoli studenti che attraverso le attività proposte potranno riscoprire le tradizioni dei loro avi.
Una mattinata che ha visto impegnati numerosi ragazzi tra tanti ingredienti da mescolare e forme da modellare. E’ stato davvero divertente mettere le ‘’ mani in pasta ‘’!
E’ doveroso ringraziare il dirigente scolastico Professoressa Anna Maria Greco per aver permesso che tale attività si svolgesse nei locali della scuole, le rappresenti di classe Emanuela Moretti (IV A) e Mara Palazzi (IV B) e tutti i genitori degli alunni.
Non per ultimi un ringraziamento speciale ai collaboratori scolastici per aver affiancato gli alunni e le insegnanti in questa mattinata con pazienza e disponibilità.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE