Aggiornato alle: 10:10 di Lunedi 18 Febbraio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Strangolagalli – Videosorveglianza, fondi dallo Stato: una sicurezza per i cittadini

 ULTIME NOTIZIE
Strangolagalli – Videosorveglianza, fondi dallo Stato: una sicurezza per i cittadini
13 Febbraio
21:03 2019

 

 

 

 

 

 

 

Videosorveglianza, 20 mila euro in arrivo. In provincia di Frosinone, premiata solo l’amministrazione Vincenzi.

Sono in arrivo 626.066,17 euro per i Comuni del Lazio. Si tratta dei fondi dell’ultimo bando. È solo un primo passo, perché il governo ha già stanziato altri 90 milioni previsti dal decreto Sicurezza. Uno sforzo finanziario aggiuntivo che intende aumentare il numero di Comuni coinvolti in tutta Italia. L’obiettivo è migliorare il controllo del territorio, con una particolare attenzione ai centri più piccoli. Al momento, nella provincia di Frosinone arriveranno 20 mila euro destinati al Comune di Strangolagalli. <Avevamo promesso attenzione e maggiore sicurezza alle comunità locali –il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini- Il finanziamento agli impianti di videosorveglianza va in questa direzione e si aggiunge al fondo sicurezza urbana per i grandi centri. In questo modo confermo la nostra determinazione per contrastare tutti i fenomeni di illegalità. Siamo attenti anche alla crescita economica del territorio: abbiamo assegnato 400 milioni di euro per i Comuni sotto i 20mila abitanti, erogato fondi alle Province delle regioni a statuto ordinario per la manutenzione di scuole e strade. Tutte decisioni arrivate dopo anni di tagli indiscriminati. Dalle parole ai fatti>. Grazie a questo nuovo finanziamento, sarà ora possibile installare ulteriori telecamere. Un plauso al sindaco Giovanni Vincenzi che ha caparbiamente intrapreso varie strade per ottenere nuovi fondi.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE