Aggiornato alle: 08:36 di Venerdi 10 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Strangolagalli – Un corbezzolo per la festa dell’Unità nazionale

 ULTIME NOTIZIE
Strangolagalli – Un corbezzolo per la festa dell’Unità nazionale
09 Novembre
22:42 2016

 

 

 

La Costanza Viselli e la scuola dell’infanzia di Colle Campano insieme per la festa dell’albero

strango-festa-alberoLa manifestazione si è svolta in occasione della festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate. Nel cortile della scuola elementare del centro storico è stato piantato un corbezzolo regalato dall’associazione Lamasena mentre all’asilo è stata messa a dimora una pianta di limoni. Un gesto semplice ma di grande valore. Durante il Risorgimento, infatti, il corbezzolo divenne il simbolo dell’Italia unita. I frutti impiegano un anno intero per maturare e questa caratteristica fa sì che la pianta presenti simultaneamente i frutti maturi dell’anno precedente e i nuovi fiori dell’anno in corso. Il verde delle foglie, il bianco dei fiori e il rosso dei frutti resero questa pianta il simbolo per eccellenza del Risorgimento e venne per questo “adottata” come emblema dell’unità nazionale.

nic

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE