Aggiornato alle: 11:33 di Mercoledi 26 Febbraio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Strangolagalli – Morte di Simonino, attesa per i funerali

 ULTIME NOTIZIE
Strangolagalli – Morte di Simonino, attesa per i funerali
17 Gennaio
11:32 2020

 

 

 

La morte di Simonino lascia un vuoto enorme. La sua allegria contagiosa e la sua gentilezza avevano conquistato i cuori di tanti. Numerose le attestazioni di affetto che continuano a giungere alla famiglia del giovane pizzaiolo morto tragicamente mercoledì pomeriggio a Campolungo, ai confini tra i territori di Strangolagalli e Ceprano.

Saranno le forze dell’ordine a ricostruire l’esatta dinamica del sinistro e quindi a definire le cause del decesso. Simonino era un giovane di belle speranze. Il suo locale un punto di ritrovo. Toccante il ricordo della parrocchia di San Lorenzo di Isola del Liri, città dove lavorava e che lo aveva ormai adottato.

<Simonino non c’è più. Un tragico incidente con la sua auto finita contro un albero e Simonino mercoledi pomeriggio ha perso la vita. La notizia è arrivata sui cellulari e in un attimo tutti hanno saputo. Sgomento, incredulità, conferme, dolore. Sì, letteralmente dolore tra gli adolescenti che in ogni stagione affollavano la sua pizzeria proprio lì, sul Corso, di fronte alla Piazza e non solo perché la sua pizza era buona, ma perché Simonino era buono con loro. Affabile e sorridente, amava scherzare con tutti e, se necessario, dava anche rimproveri e consigli per un comportamento educato e corretto. La stessa simpatia era per gli abitanti di S. Lorenzo, per le signore che sedevano li sulla panchina vicino al suo locale, per i “colleghi” del Centro storico, per la città tutta che lo aveva “adottato” come suo cittadino di merito. Condivideva con piacere ogni occasione di festa e nella sua generosità di animo si spendeva per la sua buona riuscita.
Ora, Simonino, non resta che abbracciare forte la tua mamma, che era sempre li con te, dietro il bancone e nei nostri cuori tu ci sarai sempre, tu ci sarai ancora>. Il comitato festeggiamenti del Santissimo Crocifisso scrive: <Ci hai sostenuto, ci hai incoraggiati nei momenti di difficoltà. Portavi sempre una ventata di gioia e di allegria. Ci mancherai caro Simonino>. Condoglianze alla famiglia Maini per la tragica scomparsa di Simone sono giunte anche da parte dell’amministrazione comunale di Strangolagalli.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE