Aggiornato alle: 16:00 di Giovedi 9 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley SuperLega – Globo BPF Sora, i commenti e i record dopo la vittoria di Vibo e la conquista della salvezza.

 ULTIME NOTIZIE
Volley SuperLega – Globo BPF Sora, i commenti e i record dopo la vittoria di Vibo e la conquista della salvezza.
04 Marzo
16:38 2019
Grande festa per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, che centra la permanenza in SuperLega con tre giornate di anticipo sulla fine del campionato dopo la vittoria per 3-1 di Vibo Valentia. Un traguardo tagliato prima del previsto e contro i pronostici dei più, ma meritatissimo per il giovane e combattivo sestetto allenato da coach Mario Barbiero


“Abbiamo vinto una partita difficilissima nella quale entrambe le squadre si giocavano cose importanti – analizza a caldo coach Mario Barbiero -. Sono molto soddisfatto di questa squadra, che finora ha fatto dei miracoli. Sono soddisfatto dell’ottimo lavoro svolto con lo staff tecnico e soddisfatto di questa gara nella quale ho continuato a vedere una squadra che lotta. Lo ha fatto dall’inizio del campionato, con momenti di alti e bassi è vero, però è sempre stata viva, è stata in campo ed è quello che cercavamo e che volevamo. Per questo sono contentissimo. Dal punto di vista tecnico, contro Vibo abbiamo fatto una fase break straordinaria, abbiamo toccato tutto a muro, difeso e rigiocato. Credo che sotto questo punto di vista sia stata una delle partite migliori della stagione. Sono contento per il nostro gioco di squadra perché è questo quello che ci fa vincere le partite”.

Lo schiacciatore brasiliano Joao Rafael è stato nominato MVP del match: per lui 19 punti totali realizzati, tra cui 1 ace e 1 muro, con il 50% di positività in ricezione su ben 40 palle (71 in totale le battute ricevute da Sora) e il 47% in attacco, cifre che gli hanno fatto raggiungere e superare i 1.000 punti in SuperLega. Negli 85 incontri disputati in tre stagioni in Serie A1 dal 2015 al 2017 a Molfetta e quest’anno a Sora, infatti ha totalizzato 1.011 punti. “E’ stato un felicissimo ritorno in Italia – commenta così il suo traguardo Joao Rafael -. Felicissimo di essere arrivato a Sora e di aver raggiunto traguardi importanti con la mia squadra. Per questo devo ringraziare i miei compagni, lo staff tecnico e la società che hanno creduto in me, davvero un piacere immenso. Mancano tre gare e di certo non ci accontenteremo di quanto fatto finora. La squadra è forte e possiamo andare ancora più avanti perché lo meritiamo”.

Passando al bomber Dusan Petkovic con i 25 punti messi a segno a Vibo raggiunge un totale di 516, con cui il capitano bianconero migliora il suo record personale, quello di 508 che lo scorso anno lo elesse capocannoniere della SuperLega. Il serbo ha ben 36 lunghezze di distanza dall’attuale secondo in classifica, Hernandez di Siena, a quota 480. Con 516 realizzazioni a oggi Petkovic eguaglia il totale raggiunto al termine della stagione 2014/15 da Atanasijevic della Sir Safety Perugia e può puntare a battere il più alto record toccato dal 2000 a oggi, quello di 588 punti, realizzato da Angel Dennis (Modena) nell’anno sportivo 2009/10.

Infine, altro record per il libero Federico Bonami: per lui a Vibo 200esima gara ufficiale nei campionati nazionali italiani, la 23esima in SuperLega (alla sua prima stagione) dopo le 177 in 6 stagioni di Serie A2. “Una vittoria importantissima – dice un soddisfatto Bonami – arrivata dopo un percorso lungo iniziato ad agosto. Un passo alla volta ci siamo costruiti questo cammino e abbiamo raggiunto tutti insieme grandi obiettivi. Mancano tre partite, quindi restiamo concentrati per cercare di chiudere al meglio questa nostra stagione”.

BCob

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Sorry. No data so far.

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 76 32 23 7 2 56 18
2 Crotone 55 32 16 7 9 52 35
3 Pordenone 52 32 15 7 10 41 38
4 Cittadella 52 32 15 7 10 41 34
5 Frosinone 51 32 14 9 9 35 28
6 Spezia 50 32 14 8 10 46 37
7 Salernitana 47 32 13 8 11 42 38
8 Chievo Verona 46 32 11 13 8 39 32
9 Pisa 46 32 12 10 10 42 38
10 Empoli 45 32 11 12 9 36 36
11 Virtus Entella 42 32 11 9 12 38 41
12 Perugia 40 32 11 7 14 31 40
13 Pescara 39 32 11 6 15 43 49
14 Venezia 39 32 9 12 11 30 36
15 Cremonese 37 32 9 10 13 35 39
16 Ascoli 36 32 10 6 16 40 48
17 Juve Stabia 36 32 10 6 16 39 52
18 Trapani 32 32 7 12 13 38 55
19 Cosenza 31 32 7 10 15 35 39
20 Livorno 21 32 5 6 21 27 53