Aggiornato alle: 11:55 di Lunedi 10 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley Serie D – La BCC Roma Fox Ferentino domina l’Appio Roma

 ULTIME NOTIZIE
Volley Serie D – La BCC Roma Fox Ferentino domina l’Appio Roma
24 Ottobre
11:15 2018
Eccellente vittoria, ancora in trasferta, per la BCC Roma Fox Ferentino, che ha nella seconda giornata del campionato di serie D ha battuto 3-0 l’Appio Roma. Segue il tabellino, la cronaca e il commento della gara.


BCCROMA FOX FERENTINO – Corsetti, Cestra, Chianese, Mastroianni, Rufa, De Santis, Panfili L1, Datti, Nucera L2, Affinati, Gatto A, Liberati, Liberatori.

All. Gatto Michele, Corsetti

APPIO ROMA – Carpineti, Cavallaro, De Vincenzo, Di Liddo, Di Sarra, Domenicale, Franchi Dè Cavalieri, Loiaconi, Margutta,Mariano, Marinacci, Marini,  Rossino, Savagnone, Silvestri, Vergara, Whittle.

All. Cataldi, Crecco.

Parziali:  25/20 – 25/22 – 25/16

Seconda vittoria per 3/0 in altrettante gare del campionato di serie D regionale maschile per il Volley Ferentino che non delude al debutto casalingo (seppur nel Palasport di Alatri a causa della momentanea indisponibilità della palestra ITIS), al cospetto di un mai arrendevole Appio Roma.

Mister Gatto deve fare a meno di Miano e Schiavi. C’è Panfili nel ruolo di libero, per il resto sestetto tipo con Corsetti e Cestra schiacciatori-ricevitori, Rufa e De Santis centrali e Mastroianni – Chianese sulla diagonale palleggiatore/opposto.

Inizio di gara in salita per i gigliati che incassano subito un parziale di 0-4 dalla giovane compagine capitolina che costringe coach Gatto al primo time-out discrezionale e all’innesto di Datti per Mastroianni. Ben presto Corsetti e compagni trovano le giuste contromisure e con un lungo break sul servizio di Rufa si portano addirittura sul più 2. Dopo una partenza contratta i ferentinati si distendono e controllano il set fino al 25-20 finale.  In questo set esce fuori tutta l’esperienza di Corsetti che con i suoi attacchi annienta gli avversari.

Nel secondo set partono bene i ragazzi gigliati  ma nella fase centrale del set i romani tornano prepotentemente in partita grazie a buoni spunti in difesa e a qualche errore di troppo dei padroni di casa. Il set prosegue punto a punto fino al 22-21 per gli ospiti, a questo punto un paio di buone giocate in difesa di Corsetti e Panfili ben organizzate da Mastroianni e finalizzate da Cestra e Chianese permettono ai ragazzi di Mister Gatto di portare a casa il set e tirare un sospiro di sollievo. Mister Gatto in questo set ruota i suoi uomini alternando Rufa con Andrea Gatto nel ruolo di centrale e Datti con Mastroianni in quello di palleggiatore.

Il terzo set si apre con un lungo break in battuta di Mastroianni che costringe al time-out il coach romano. I gigliati giocano finalmente senza pressioni, gli attacchi di Corsetti , Cestra e Chianese e le ottime giocate a muro di De Santis e Rufa portano rapidamente al match point sul 24-16 chiuso con un perentorio muro di Datti subentrato a Mastroianni e debutto per  Matteo Affinati  nel ruolo di martello ricevitore.

“È stata una partita difficile”,  commenta a caldo Michele Gatto, “ancora paghiamo qualche disattenzione, per fortuna siamo stati bravi a non disunirci e a portare a casa il match con un pizzico di esperienza che sicuramente non ci manca”. Un grosso in bocca al lupo di pronta guarigione a Stefano Miano che nell’allenamento di venerdì si è procurato una microfrattura all’indice della mano destra.Prossima gara domenica 28 ottobre sul campo della Fenice Roma. Sulla pagina face- book  ASD VOLLEY FERENTINO ampia rassegna fotografica della gara.

(fonte: Comunicato Stampa)

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 86 38 26 8 4 67 27
2 Crotone 68 38 20 8 10 63 40
3 Spezia 61 38 17 10 11 54 40
4 Pordenone 58 38 16 10 12 48 46
5 Cittadella 58 38 17 7 14 49 49
6 Chievo Verona 56 38 14 14 10 48 38
7 Empoli 54 38 14 12 12 47 48
8 Frosinone 54 38 14 12 12 41 38
9 Pisa 54 38 14 12 12 49 45
10 Salernitana 52 38 14 10 14 53 50
11 Venezia 50 38 12 14 12 37 40
12 Cremonese 49 38 12 13 13 42 43
13 Virtus Entella 48 38 12 12 14 46 50
14 Ascoli 46 38 13 7 18 50 58
15 Cosenza 46 38 12 10 16 50 49
16 Perugia 45 38 12 9 17 38 49
17 Pescara 45 38 12 9 17 48 55
18 Trapani 44 38 11 13 14 48 60
19 Juve Stabia 41 38 11 8 19 47 63
20 Livorno 21 38 5 6 27 30 67