Volley Serie C – Argos Sora, nella batteria di posto 4 ecco Alessandro Rogacien | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:03 di Martedi 15 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley Serie C – Argos Sora, nella batteria di posto 4 ecco Alessandro Rogacien

 ULTIME NOTIZIE
Volley Serie C – Argos Sora, nella batteria di posto 4 ecco Alessandro Rogacien
02 Settembre
10:46 2020
Alessandro Rogacien, schiacciatore di 19 anni e 192 cm, è il nome nuovo nella rosa della prima squadra dell’Argos Volley, ma anche una vecchia conoscenza per alcuni compagni che hanno già avuto modo di confrontarsi con lui nello stesso campo o con la faccia fatta a scacchi dalla rete


Ha iniziato a giocare a pallavolo un po’ per caso tra le fila della Ludi Pallavolo Aquino, restando in società fino alla conferma nel progetto Argos. Con il club aquinate ha prima militato nei campionati under e poi ha scalato le serie fino alla D affermandosi pian piano a pieno regime. Se nel 2018 la conquista di una serie maggiore rimane solo un sogno, nella scorsa stagione Alessandro si è ritrovato con i suoi compagni in prima divisione, convinti e determinati più che mai a vincere il campionato e la strada intrapresa era sicuramente quella giusta. Ma poi è arrivato il Covid che “ci ha bloccato nella lotta alla conquista della vittoria”.
“Spero che questo sia l’anno giusto per il mio debutto in maglia sorana – le parole di Alessandro -. In quello passato avrei dovuto prendere parte alla Junior League che poi però, sempre causa pandemia, non si è potuta disputare. Lo spero e lo desidero perché tutti sanno che la società di Patron Giannetti e del Presidente Vicini mira ad atleti che di base hanno qualità tecnica e umana e ci lavorano molto con tecnici qualificati per far crescere sempre di più queste caratteristiche. In tutta onestà so che questa possibilità potrebbe essere per me un trampolino di lancio, una esperienza fondamentale per compiere il salto di qualità che già da tempo dovevo fare, ecco perché la mia testa è già bassa e sono pronto a pedalare”.

BCob

LE PIU' LETTE