Volley maschile – Broccostella-Giocavolley, l’esperienza di Vittorio Giacchetti alla corte di mister Colucci | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:03 di Martedi 15 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley maschile – Broccostella-Giocavolley, l’esperienza di Vittorio Giacchetti alla corte di mister Colucci

 ULTIME NOTIZIE
Volley maschile – Broccostella-Giocavolley, l’esperienza di Vittorio Giacchetti alla corte di mister Colucci
14 Settembre
11:23 2020
Mette a segno un altro colpo importante il consorzio Giocavolley-Pallavolo Broccostella: ad aggiungersi al già ricco roster a disposizione della coppia Colucci-Vallone, ci sarà anche Vittorio Giacchetti, gradito rientro dopo la stagione 2013-14 già disputata in casacca Giocavolley


Il sorano, classe 1977, muove i primi passi nel mondo del volley in quel di Sora, proprio sotto l’egida del ritrovato coach Maurizio Colucci. Oltre ai campionati giovanili, anche una seconda ed una prima divisione per lui in bianconero, che gli permettono di togliersi più di qualche soddisfazione. Le ricompense, però, non tardano ad arrivare per chi lavora sodo in palestra e da il 110% per la propria squadra, e allora Maurizio lo porta con sè, prima ad Atina e poi a Sant’Elia dove vincono il campionato di prima divisione conquistando l’accesso alla serie D. Da qui, le loro strade si dividono per qualche stagione perchè, mentre coach Colucci sale in cattedra nelle serie nazionali, l’atleta milita tra le fila di Castelliri e Boville, per poi approdare a Colfelice. Dopo qualche anno di stop dal volley giocato, nella passata stagione Vittorio Giacchetti decide di tornare in campo con i colori della propria città in divisa siglata Vis Sora, per un anno agonistico che, purtroppo, gli ha lasciato l’amaro in bocca.
“Ho avuto il piacere di allenarlo sin da ragazzino – le parole di coach Colucci -. E’ un atleta dotato di una buona tecnica e, soprattutto, di un’esperienza davvero invidiabile. Nel corso della sua carriera, infatti, ha ricoperto più ruoli, e questo non può che giovarci. E’ un grande lavoratore, che adora mettersi in gioco e dare tutto se stesso in palestra, donando equilibrio e continuità alla squadra. La determinazione e la positività lo hanno sempre contraddistinto, dentro e fuori dal campo, e sono certo che sono armi che saprà giocarsi per far bene anche nella stagione a venire”
Soddisfatto anche Giacchetti: “Non vedo l’ora di tornare in campo. Il consorzio ha allestito un’ottima squadra con uno staff eccellente guidato da Maurizio Colucci, un nome che non ha bisogno di presentazioni. Sono sicuro che, con il roster che è stato formato, riusciremo a divertirci molto oltre che a far bene, e quello è il mio obiettivo principale. Chiaramente lotterò per un posto in formazione con le unghie e con i denti, ma ciò che voglio di più è lavorare bene durante gli allenamenti, il resto verrà da sè. Sono davvero molto contento, non vedo l’ora di indossare le scarpette e rimettermi il gioco”.

BCob

LE PIU' LETTE