Aggiornato alle: 19:07 di Lunedi 23 Novembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley Femminile – Broccostella, si completa la rosa della prima divisione

 ULTIME NOTIZIE
Volley Femminile – Broccostella, si completa la rosa della prima divisione
21 Ottobre
16:53 2020
Chiude la sua rosa coach Di Stefano con l’arrivo, dal settore giovanile, di tre giovani promesse della pallavolo: Giulia De Crescenzo, Sara Fiorelli e Sofia Magliocco. Fortemente volute dalla guida tecnica in prima squadra, le tre atlete scendono in campo anche con la divisa dell’Under 19


Giulia De Crescenzo, libero classe 2003, scopre la pallavolo alla tenera età di 10 anni, proprio con il GiocaVolley che, con coach Vittorio Giacchetti, disputa un campionato in quel di San Donato Val Di Comino, suo paese di provenienza. Le stagioni a seguire si sposta ad Atina, dove oltre alle giovanili disputa prima la prima divisione e dopo la serie D. Una terza divisione, poi, a sant’Elia per l’atleta, fino all’approdo, nel 2019, all’Asd Pallavolo Broccostella per Under18 e Terza Divisione.
Sara Fiorelli, centrale classe 2003, si avvicina alla pallavolo all’età di 9 anni con il minivolley nella società Olimpia Volley Sora, ma è arrivando al CLS, alla corte di Luca Vermiglio, che scopre quanto davvero sia importante per lei la pallavolo. Disputa infatti tre campionati di altissimo livello in quel di Castelliri, con un anno di collaborazione con la Pallavolo Broccostella, società dove decide di approdare, poi, nel 2017. Le strade tra Sofia e la società si separano, ma solo per due anni, durante i quali, in casacca Argos Volley, scende in campo in Under 18 e prima divisione.
Sofia Magliocco, centrale del 2002, muove i primi passi nel mondo del volley a 12 anni, in quel di Casalvieri, per poi decidere di arrivare a Broccostella. Tante, per lei, le stagioni disputate con la stessa casacca, sia a livello giovanile che di categoria, come altrettante sono le soddisfazioni che è riuscita a togliersi dal primo momento fino ad oggi, con l’approdo in Prima Divisione.

BCob

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE