Volley – A2 Maschile, Globo BPF Sora, coach Soli e Fabroni alla vigilia di Cantù | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:51 di Giovedi 5 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Volley – A2 Maschile, Globo BPF Sora, coach Soli e Fabroni alla vigilia di Cantù

 ULTIME NOTIZIE
Volley – A2 Maschile, Globo BPF Sora, coach Soli e Fabroni alla vigilia di Cantù
12 Novembre
18:09 2015
Domani al PalaGlobo di Sora l’anticipo del quarto turno di A2 maschile tra la Globo BPF Sora e Cantù, che segue i sorani in testa alla classifica con un solo punto di ritardo. Sulla gara tramite l’ufficio stampa della società sorana hanno presentato la sfida di domani (ore 20.30) il coach Soli e capitan Fabroni.

Finora abbiamo affrontate buone squadre – commenta coach Fabio Soli -, facendo bene il nostro lavoro e soffrendo anche a tratti, portando comunque sempre a casa il bottino pieno, cosa mai scontata in campi come quello di Mondovì e Alessano dove molti lasceranno punti. Il campionato si sta rivelando pieno di sorprese come me lo aspettavo e quindi molto più duro per tutti i partecipanti. Venerdì sera per noi si alzerà l’asticella perché Cantù è storicamente una squadra molto ostica e quest’anno si sta rendendo protagonista sin dall’inizio. Quello che mi aspetto è una battaglia: in battuta e in attacco i ragazzi di coach Della Rosa sono di altissimo livello, hanno alcuni punti critici che stiamo studiando e che ovviamente proveremo ad aggredire. Faremo del nostro meglio per arrivare quanto meno alla vittoria e contribuire al nostro obiettivo che è quello di provare a crescere il livello della nostra pallavolo domenica dopo domenica. Questo obiettivo non dobbiamo mai perderlo di vista perché sono convinto che solo attraverso la costanza possono essere raggiunti i risultati. Nelle prime tre giornate lo abbiamo fatto, ci proveremo anche venerdì sera confidando molto anche su un PalaGlobo pieno che è sempre la nostra marcia in più”.

Alle parole di coach Soli fanno eco quelle di capitan Fabroni: “Abbiamo incontrato tre ottime squadre ma contro Cantù sarà il nostro primo vero banco di prova. Il coefficiente di difficoltà sarà sicuramente il più alto tra le gare disputate finora in quanto è una squadra completa. Per riuscire ad avere il risultato dalla nostra parte dovremo giocare la nostra miglior partita ma non sarà semplice perché l’avversario ha i nostri stessi obiettivi. La chiave del match potrebbe essere quella di lavorare bene in questi pochi giorni che ci separano dal match, e avere il palazzetto pieno con tutti i presenti a lottare con noi”.

L’appuntamento è dunque alle ore 20,30 con l’anticipo valido per la quarta giornata di campionato tra Globo Banca Popolare del Frusinone e Banca Rurale Cantù.
Alessandro Andrelli
(fonte: Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

LE PIU' LETTE