UFFICIALE – La Serie B approva l’uso del Var. Il presidente Balata: “Siamo soddisfatti” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 21:50 di Martedi 2 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

UFFICIALE – La Serie B approva l’uso del Var. Il presidente Balata: “Siamo soddisfatti”

 ULTIME NOTIZIE
UFFICIALE – La Serie B approva l’uso del Var. Il presidente Balata: “Siamo soddisfatti”
19 Novembre
21:53 2019
Dopo aver “conquistato” la Serie A, il Var approda anche in B.

L’ha stabilito oggi l’assemblea della Lega B, approvando la proposta con 19 voti a favore su 20. Tutti d’accordo i club, tranne il Chievo Verona, che ha motivato con ragioni tecnico-sportive (in Italia viene chiamato in causa troppo spesso frammentando il gioco) avendolo già utilizzato in Serie A. L’utilizzo del supporto tecnologico per gli arbitri costerà 100mila euro a club a stagione e arriverà già dai prossimi playoff e playout, per poi stabilizzarsi con l’avvio della stagione 2020/2021. Ecco le parole del presidente Mauro Balata: “Il Var è importante per una questione di trasparenza e di serenità. Ogni decisione rivista con il sistema tecnologico, nell’ambito del protocollo, rende il clima più sereno“. Impossibile iniziare ad utilizzarlo già a partire da gennaio, per una serie di ragioni. Il protocollo stabilisce che ci vogliano una serie di partite da affidare offline ai due video assistant referee prima di portarlo davvero alle orecchie di chi ha il fischietto. Un periodo di rodaggio quindi, che verrà svolto proprio nel girone di ritorno di questo campionato. Ha poi aggiunto Balata:”Lo dico con un senso di soddisfazione, non è stato un discorso facile. Lo abbiamo affrontato con tutto lo staff della Lega e con tutte le società. Con questa svolta confermiamo la nostra capacità di innovare. È un passo significativo per la crescita di valore del prodotto Serie B, perché avere una tecnologia così importante vuol dire valorizzarlo ancora di più“.

 

E.P.

 

E.P.

LE PIU' LETTE