Aggiornato alle: 11:31 di Sabato 15 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie D – Anagni finisce 1 a 1 il derby con l’Artena

 ULTIME NOTIZIE
Serie D – Anagni finisce 1 a 1 il derby con l’Artena
15 Novembre
10:44 2018
Finisce in parità il derby tra Artena – Anagni, allo stadio Caslini di Colleferro, gara valevole per la 12^ giornata di campionato, giocata nel turno infrasettimanale di mercoledì 14 novembre, segna Palombi per i padroni di casa, pareggia l’anagnino D’Orsi.  Una bella partita giocata con più intensità dai padroni di casa nel primo tempo. Nel secondo tempo l’Anagni recupera costruendo qualcosa in più, il pareggio resta un risultato giusto.

Al 10’ gli ospiti guidati da mister Manolo Liberati si presentano in area dell’Artena con Flamini, l’azione sfuma. Al 12’ è Binaco ad impensierire Stancampiano, con un gran tiro dalla distanza, è bravo l’estremo difensore biancorosso a bloccare. Poco dopo sono gli anagnini a portarsi in avanti con la coppia Tataranno – Flamini. Di contropiede l’Artena si riporta in attacco con Di Curzio, la difesa ospite è brava a chiudere e rilanciare. Al 19’ l’Anagni è in attacco con Gragnoli. Al 25’ calcio d’angolo per il Città di Anagni, una mischia in area, è facile per la difesa del Vis Artena neutralizzare. Al 28’ pericolo sotto porta biancorossa con Austoni, Stancampiano para. Subito dopo una punizione a limite per l’Artena, batte Binaco respinge la difesa anagnina. Al 30’ è Gragnoli a rendersi pericoloso in area locale, la palla va sopra la traversa. Al 32’ azione di Capuano, cross al centro per Gragnoli, la palla è troppo alta. Al 46’ l’ex Pralini avanza sulla fascia, tira in porta e para il portiere. Al 3’ della ripresa, un’indecisione della difesa anagnina agevola il gol del Vis Artena. Segna Palombi il gol del momentaneo vantaggio. All’8’ ancora i padroni di casa in attacco, difende bene l’Anagni. Al 9’ arriva il pareggio biancorosso con Gragnoli che serve D’Orsi, il n.7 anagnino infila Florio, ristabilendo la parità. Al 14’ ancora Anagni in avanti con uno-due di Gragnoli-Capuano. Poco dopo è Binaco a impensierire Stancampiano, protagonista di un’ottima parata. Al 26’ Pralini sfiora il gol del vantaggio, mandando la palla poco sopra la traversa. Segue l’azione dell’Artena, con una ghiotta occasione sotto porta, Pagliaroli dribbla Stancampiano, ma si allunga troppo la palla che finisce sul fondo.

Vis Artena (4-3-3): Florio, Marianelli, Pompei, Tarantino, Costantini, Binaco, Pagliaroli (86’ Sabelli), Palombi (70’ Gatta), Di Curzio (63’ Minicucci), Panella, Austoni (63’ Persichini). A disposizione: Loscalzo, Viola, Montesi, Cestrone, Basilico. Allenatore: Francesco Punzi.

Città di Anagni (4-4-2): Stancampiano, Contucci, Capuano (76’ Stazi), Lustrissimi, Pralini, Colarieti, D’Orsi, Tataranno, Flaminio (65’ Di Giovanni), Gragnoli, Galvanio. A disposizione: Pennacchia, Testa, Pappalardo, Garau, Silvestri, Di Vico. Allenatore: Manolo Liberati.

Arbitro: Pistarelli della sezione di Fermo; Assistenti: Parisi di Bari e Barbata di Trapani.

Ammoniti: Pralini, Colarieti, Gragnoli (C).

Anna Ammanniti

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 86 38 26 8 4 67 27
2 Crotone 68 38 20 8 10 63 40
3 Spezia 61 38 17 10 11 54 40
4 Pordenone 58 38 16 10 12 48 46
5 Cittadella 58 38 17 7 14 49 49
6 Chievo Verona 56 38 14 14 10 48 38
7 Empoli 54 38 14 12 12 47 48
8 Frosinone 54 38 14 12 12 41 38
9 Pisa 54 38 14 12 12 49 45
10 Salernitana 52 38 14 10 14 53 50
11 Venezia 50 38 12 14 12 37 40
12 Cremonese 49 38 12 13 13 42 43
13 Virtus Entella 48 38 12 12 14 46 50
14 Ascoli 46 38 13 7 18 50 58
15 Cosenza 46 38 12 10 16 50 49
16 Perugia 45 38 12 9 17 38 49
17 Pescara 45 38 12 9 17 48 55
18 Trapani 44 38 11 13 14 48 60
19 Juve Stabia 41 38 11 8 19 47 63
20 Livorno 21 38 5 6 27 30 67