Serie B – Venezia vs Frosinone 0-2 (Novakovich 58′, Szyminski 71′) IL RISCATTO DEL LEONE | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:00 di Sabato 18 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Venezia vs Frosinone 0-2 (Novakovich 58′, Szyminski 71′) IL RISCATTO DEL LEONE

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Venezia vs Frosinone 0-2 (Novakovich 58′, Szyminski 71′) IL RISCATTO DEL LEONE
03 Ottobre
17:45 2020
(di Alessandro Andrelli) Prima trasferta stagionale per il Frosinone di Alessandro Nesta, che dopo il ko all’esordio con l’Empoli e l’eliminazione dalla Coppa Italia di mercoledì con il Padova (1-3), batte il Venezia per 2-0 con un eccellente secondo tempo. Dopo aver sofferto i lagunari nei primi 45′ nella ripresa, grazie agli ingressi di Novakovic e Zampano il Frosinone va in vantaggio proprio con Novakovic al 58′. Dopo 12′ il raddoppio su assist di Zampano per Szyminski. I ciociari riscattano i brutti risultati dell’ultima settimana con questo successo, il primo di campionato. Ecco la cronaca testuale della gara e le due formazioni.

⚽️  70′ GOOOOALLLL FROSINONE Dalla destra il cross di Zampano per il centro area. Sale più in alto di tutti Szyminski che non sbaglia. Risultato: Venezia-Frosinone 0-2.
⚽️ 58′ GOOOOALLLLLL FROSINONE In campo da pochi minuti, Novakovic raccoglie un prezioso assist di Rohden e realizza il gol del vantaggio. Risultato: Venezia-Frosinone 0-1.
50′ PERICOLO VENEZIA
Capello tutto solo in area di rigore, sbaglia a due passi da Bardi.

SECONDO TEMPO

29′ OCCASIONE VENEZIA Calcio d’angolo direttamente in porta di Taugourdeau, ancora Bardi in angolo.
28′ PERICOLO VENEZIA
Fiordilino per due volte cerca la conclusione in area di rigore. Bravo Bardi a farsi trovare pronto.
20′
Il gioco è nelle mani del Venezia. Nessuna conclusione però nello specchio della porta.
PRIMO TEMPO

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi (Zampano 48′), Maiello, Kastanos, Beghetto (D’Elia 87′); Rohdén; Parzyszek (Novakovic 48′), Ciano (Dionisi 68′). PANCHINA: Iacobucci, Marcianò, Capuano, Ardemagni, Dionisi, Ariaudo, D’Elia, Novakovich, Tribuzzi, Tabanelli, Vitale, Zampano. Allenatore: Nesta.
VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino (Crnigoj 63′), Taugourdeau (Karlsson 85′), Maleh; Aramu (Mariano 72′); Bocalon (Forte 63′), Capello (Johnsen 72′). PANCHINA: Pomini, Ferrarini, Molinaro, Vacca, Cremonesi, Forte, Marino, Johnsen, Bjarkason, Di Mariano, Karlsson, Crnigoj. Allenatore: Zanetti.
Arbitro: Alberto Santoro di Messina
Assistenti: Giacomo Paganessi di Bergamo e Giuseppe Maccadino di Pesaro.
Recuperi: 2′, 5′.
Alessandro Andrelli

LE PIU' LETTE