Serie B – Reggina vs Frosinone 0-0, mister Grosso: “Buon punto su un campo tosto. Create tante occasioni per sbloccare il risultato” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:10 di 24 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Reggina vs Frosinone 0-0, mister Grosso: “Buon punto su un campo tosto. Create tante occasioni per sbloccare il risultato”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Reggina vs Frosinone 0-0, mister Grosso: “Buon punto su un campo tosto. Create tante occasioni per sbloccare il risultato”
25 Settembre
20:21 2021
Al termine della gara esterna contro la Reggina, chiusasi a reti inviolate, il mister del Frosinone, Fabio Grosso, ha commentato la prestazione dei giallazzurri.

Ecco le sue dichiarazioni:

Questa era una partita tosta, la Reggina ha dato filo da torcere a tutte le squadre venute qui. Abbiamo giocato un bel primo tempo, potevamo sbloccare il risultato e peccato non esserci riusciti perché le occasioni le avevamo create. Siamo stati quasi sempre nella metà campo avversaria, subendo pochissimo. Nella ripresa ci siamo un po’ abbassati, non abbiamo concesso loro grandissime opportunità cosa che invece siamo riusciti a fare noi. Nel finale abbiamo rischiato. Un pari quindi che ci teniamo stretto, ottenuto su un campo tosto. Usciamo indenni senza aver preso gol. Quando non si riesce a prendere 3 punti, allora è sempre il caso di muovere la classifica. Ravaglia e Zerbin? Hanno fatto molto bene. Federico ha fatto un’ottima partita e questa è la cosa più importante. Anche Alessio mi è piaciuto molto, soprattutto nel primo tempo. Piccolo passo indietro? Io penso che nel primo tempo come ho detto abbiamo fatto bene arrivando anche al tiro. Ci sono stati i presupposti per sbloccarla. Nella ripresa, come detto, la partita si è un po’ riequilibrata e non siamo riusciti a cambiare di nuovo il ritmo come avremmo voluto. Ci prendiamo il punto. Come dico sempre noi andiamo in campo sempre per provare a vincere. Migliorare i calci piazzati? Abbiamo provato a mettere in campo anche le alternative, a muovere il pallone. Nel primo tempo siamo arrivati diverse volte al cross nella loro area, nella ripresa il pallone ha attraversato tutta la loro porta. E in quei casi ci vuole un pizzico di cattiveria per metterla dentro. Nel nostro undici iniziale non avevamo tanti saltatori, la Reggina al contrario è una squadra fisica. Siamo stati bravi a difendere bene, un po’ meno quando si trattava di attaccare. Proveremo a fare meglio, perché sicuramente sono una risorsa per noi i piazzati. Ne conquistiamo tantissimi durante la gara“.

 

E.P.

LE PIU' LETTE