Aggiornato alle: 10:15 di Lunedi 14 Ottobre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Pordenone vs Frosinone 3-0 (42′, 53′ Podega, Barison 64′) Esordio da incubo!!!

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Pordenone vs Frosinone 3-0 (42′, 53′ Podega, Barison 64′) Esordio da incubo!!!
26 Agosto
22:10 2019
(di Alessandro Andrelli) Esordio da incubo per il “Monday Night” per il Frosinone alla Dacia Arena di Udine contro la neo promossa Pordenone, matricola del campionato cadetto che a sorpresa ma con grande merito s’impone per 3-0. Le reti una nel primo tempo e due nella ripresa. Ecco la cronaca della gara.

SECONDO TEMPO Accenna una reazione a inizio ripresa il Frosinone ma è ancora il Pordenone a raddoppiare con Podega, doppietta all’esordio per lui, che sfrutta un rimpallo della difesa canarina.
PRIMO TEMPO
Due le occasioni di rilievo, una per parte prima del gol dei padroni di casa con cui le squadre vanno a riposo. Ciurria per il Pordenone al 9′, ma è bravo Bardi a deviare in angolo la conclusione. Per il Frosinone, al 33′ da fuori area è Trotta a provare la conclusione di controbalzo, ma Bindi è ben posizionato e respinge. Poi il Pordenone cresce nella manovra offensiva e riesce a sfondare la difesa dei canarini. Dopo un primo tentativo di Ciurria e la respinta della difesa, la conclusione vincente di Podega. Il Frosinone prova a rialzarsi, ma non è davvero serata, e al 64′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dopo una respinta corta di Bardi è Barison a trovare il tap-in vincente che vale l’incredibile 3-0 del Pordenone.

PORDENONE (4-3-1-2):
Bindi; Semenzato, Bassoli, Barison, De Agostini; Misuraca, Burrai, Pobega; Chiaretti; Strizzolo, Ciurra. Allenatore: Tesser. PANCHINA: Florio, Vogliacco, Camporese, Zanon, Almici, Gavazzi, Pasa, Zammarini, Candellone, Monachello.

FROSINONE (4-3-1-2): Bardi; Salvi; Brighenti; Ariaudo; Beghetto; Paganini; Maiello; Gori; Ciano; Citro; Trotta. Allenatore: Nesta. PANCHINA: Eguelfi, Capuano, Zampano, Besea, Vitale, Haas, Tribuzzi, Dionisi, Matarese, Bastianello, Iacobucci.

Alessandro Andrelli

(fonte fotografica: Ufficio Stampa Frosinone Calcio)

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE