Serie B – Pordenone, presidente Lovisa: “Finale di stagione? Non giocheremo al Dacia Arena di Udine” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:32 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Pordenone, presidente Lovisa: “Finale di stagione? Non giocheremo al Dacia Arena di Udine”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Pordenone, presidente Lovisa: “Finale di stagione? Non giocheremo al Dacia Arena di Udine”
06 Giugno
17:20 2020
Il Pordenone non potrà terminare il campionato allo stadio “Dacia Arena” di Udine.

La Serie A riprenderà il 20 giugno così come la B e il club proprietario dello stadio, ovvero l’Udinese, reputa impossibile la gestione di due campionati durante il rush finale della stagione 2019-2020. Il presidente del Pordenone Mauro Lovisa ha commentato la situazione. Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate al Gazzettino – edizione Pordenone:

Non è uno sfratto. Abbiamo semplicemente ricevuto una comunicazione con la quale l’Udinese ci invita a trovare quanto prima (pare entro il 30 giugno, ndr) una nuova sede per le nostre gare interne perché in questa concitata fase finale di campionato trova difficile gestire due partite quasi in contemporanea. Non nascondo che ci è cascato il mondo addosso perché trovare una soluzione alternativa alla Dacia Arena in così poco tempo non è una cosa facile. Avremmo potuto impugnare l’accordo in vigore, ma creare problemi non fa parte del nostro stile. Abbiamo preso atto della situazione, ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti: abbiamo risolto tanti problemi in passato, risolveremo anche questo. Ci siamo quindi messi in moto subito e ci siamo rivolti verso Trieste dove abbiamo trovato grande disponibilità da parte del Comune e dell’Unione Sportiva Triestina, alla quale vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. Onestamente speravo che la solidità dei rapporti personali in atto fra le due parti aiutasse ad andare oltre ai problemi. Metteremo anche questa vicenda nel nostro bagaglio d’esperienze”.

 

E.P.

LE PIU' LETTE