Serie B – Pescara vs Frosinone, mister Sottil: “I ciociari possono vincere il campionato. Concentriamoci sulla fase difensiva” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:32 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Pescara vs Frosinone, mister Sottil: “I ciociari possono vincere il campionato. Concentriamoci sulla fase difensiva”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Pescara vs Frosinone, mister Sottil: “I ciociari possono vincere il campionato. Concentriamoci sulla fase difensiva”
17 Luglio
10:30 2020
Alla vigilia della gara tra Pescara e Frosinone, in programma questo pomeriggio alle ore 18.45, il mister dei biancazzurri Andrea Sottil ha risposto alle domande dei giornalisti.

Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate ai microfoni del club:

L’assenza di Galano peserà ma ci saranno altri calciatori disponibili pronto a sostituirlo. Le 3 giornate di squalifica? Eccessive, spero che il ricorso della società faccia capire l’episodio, non c’è stato nessun pugno ma un cenno di una mano sul volto. Perché tutte queste difficoltà? Le annate sono tutte diverse. Il Frosinone? È una squadra di grande blasone per poter vincere il campionato. Hanno delle defezioni ma manterranno la loro identità, utilizzano la difesa a 3, in attacco hanno giocatori validi. Nonostante abbiano perso qualche giocatore hanno molte qualità e sanno giocare a calcio. Scegliere se giocare con la difesa a 3 o 4? Guardo sempre l’avversario cercando di dare l’autostima nei nostri mezzi. Abbiamo valutato il Frosinone e faremo il punto sul quadro fisico e cercherò di mettere in campo la formazione più adatta. Giocare a specchio? Si può fare, è un periodo particolare dove non mi sono mai trovato e dovrò cercare di gestire le forze fisiche e mettere i giocatori nelle loro condizioni. Abbiamo il 4-3-3 dove ci sono giocatori adatti. Ho cercato di passare a questi giocatori la “cazzimma” e secondo me nel calcio si può parlare di qualsiasi cosa ma in queste partite sarà un crescendo e senza fame e determinazione non si andrà da nessuna parte. Dobbiamo concentrarci molto sulla fase difensiva“.

 

E.P.

LE PIU' LETTE