Aggiornato alle: 18:06 di Sabato 28 Novembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Pescara vs Frosinone 0-2, pagelle: Ciano e Novakovic illuminano, buone scelte di Nesta

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Pescara vs Frosinone 0-2, pagelle: Ciano e Novakovic illuminano, buone scelte di Nesta
24 Ottobre
18:03 2020
Vittoria d’autorità per il Frosinone in casa del Pescara.

Successo importante per i giallazzurri che vincono con pieno merito in Abruzzo contro una squadra in palese difficoltà in questo avvio di campionato. Frosinone sempre padrone del campo e capace di vincere dando l’impressione di non doversi sforzare eccessivamente, anche perché gli errori della squadra di Oddo sono tanti e decisivi. In ogni caso un altro passo in avanti per i ciociari sul piano del gioco e del risultato, dopo il pareggio che andava strettissimo con l’Entella.

Le pagelle targate Tg24Sport.

FROSINONE (3-4-1-2)

Bardi 6: impegnato soltanto in due occasioni ma mai in interventi difficili.

Brighenti 6,5: preciso e puntuale in tutte le chiusure, vince tutti i duelli individuali.

Ariaudo 6,5: dirige al meglio la difesa che rende innocui tutti gli attacchi avversari.

Capuano 6,5: anche per lui una prova di grande concentrazione senza particolari patemi.

Zampano 6,5: molto spesso nel vivo della manovra con grande presenza in entrambe le fasi.

Maiello 6,5: con così poca pressione da parte degli avversari fa il bello e cattivo tempo impostando il gioco a piacimento.

Kastanos 6: tanta corsa in fase di recupero palla e buoni inserimenti ma con qualche sbavatura di troppo nei suggerimenti.
(76′ Carraro 6: entra in punti di piedi, provando a inserirsi in una sfida che era già su binari favorevoli)

Beghetto 6: copre tutta la fascia a perdifiato ma i cross sono stati troppo spesso imprecisi.
(76′ D’Elia 6: prosegue il lavoro del compagno dando sbocco alla manovra frusinate sull’out sinistro)

Rohden 6,5: prestazione di qualità e quantità, con i suoi movimenti fra le linee mette spesso in difficoltà il Pescara.
(67′ Tabanelli 6: dà il suo contributo in fase di copertura e ripartenza)

Novakovich 7: si vede fin da subito che è in giornata positiva, lavora tantissimi palloni con qualità e dialoga con i compagni, l’intesa con Ciano migliora a vista d’occhio.

Ciano 7,5: finalmente una prestazione delle sue, è sempre nel vivo del gioco e fa male agli abruzzesi con le sue doti tecniche, disarmante la facilità con cui decide la gara facendo sembrare tutto normale amministrazione.
(67′ Dionisi 6: si rende utile alla causa in un momento in cui c’era più da coprire che da offendere)

Mister Nesta 7: dà un’altra chance a Ciano lasciando fuori Dionisi e viene ripagato da una prestazione sontuosa dell’attaccante campano, il suo Frosinone gioca con autorità e sa far male agli avversari con diverse soluzioni, sviluppando le azioni sulle fasce, appoggiandosi alle punte o con gli inserimenti dei centrocampisti a seconda dell’occorrenza.

PESCARA (3-5-1-1)
Fiorillo 6
Drudi 5,5 (30′ Galano 5)
Scognamiglio 5,5
Jaroszynski 4,5
Ventola 5,5
Omeonga 5,5 (46′ Belloni 6)
Valdifiori 5 (71′ Fernandes5)
Memushaj 5,5
Masciangelo 6
Maistro 5,5
Bocic 5 (58′ Busellato 5)
Mister Oddo 5

Arbitro Gariglio 6: argina il nervosismo dei pescaresi con un sapiente uso dei cartellini, evitando che il match potesse incattivirsi.

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE