Serie B – Latina, i nerazzurri fuori dalla Tim Cup | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:05 di Venerdi 22 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Latina, i nerazzurri fuori dalla Tim Cup

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Latina, i nerazzurri fuori dalla Tim Cup
10 Agosto
11:23 2015
E’ terminata ieri sera l’avventura della Tim Cup per il Latina, i pontini fermati tra le mura amiche del Francioni dai lombardi del Pavia, 4 le reti subite, tutte nella ripresa.

 

Si conclude 1-4 per il Pavia l’incontro di ieri sera al Francioni, i pontini subito eliminati dalla Tim Cup.

PRIMO TEMPO : Prima frazione di gioco abbastanza equilibrata, i nerazzurri cercano un varco per raggiungere la porta avversaria ma i lombardi coprono bene, le prime azioni si vedono dopo 20 minuti dal fischio d’inizio, al 22′ Cesarini prova una conclusione rasoterra ma Di Gennaro blocca con facilità, al 30′ nuovo brivido per i padroni di casa, Ghiringelli cerca di sorprendere con un tiro ravvicinato l’estremo difensore pontino che non si fa trovare impreparato e salva la rete. Al 35′ la reazione dei ragazzi di Iuliano, Jefferson di testa manda di poco fuori dalla porta di Facchin, poco dopo ci prova Bruscagin dalla distanza ma la palla si perde sul fondo, allo scadere quasi del primo tempo è la volta di Corvia destro secco dell’attaccante e respinta con i pugni del n. 1 avversario.

SECONDO TEMPO: Le reti del match si concentrano tutte nella ripresa, al 11′ Bellazzini su punizione segna il vantaggio per il Pavia, al 16′ il pareggio, Talamo va in goal di testa su cross di Valiani, al 31′ ospiti di nuovo in vantaggio, Cesarini in volata batte Di Gennaro e porta i suoi sull’1-2, poco dopo un déjà-vu,  Bellazzini  di nuovo su punizione segna il punto del 1-3, a chiudere definitivamente l’incontro Malomo al 38′, sua l’ultima rete dell’incontro (1-4).

 

Al termine dell’incontro mister Iuliano: “Non abbiamo fatto una bella figura in questa prima gara ufficiale Eravamo consapevoli che il Pavia fosse una buona squadra e gli abbiamo permesso di fare quello che gli riesce meglio: loro hanno fatto ciò che gli abbiamo concesso dove sapevamo che potevano metterci in difficoltà. La responsabilità è anche mia perché ho mandato messaggi che qualcuno ha capito male. Comunque la batosta è meglio averla presa adesso. Non credo si possa andare avanti se non si è al 100 percento integrati nel contesto di una lotta continua”.

LATINA-PAVIA 1-4

Latina: Di Gennaro, Bruscagin, Brosco, Esposito (13’ st Regoli), Calderoni, Valiani, Minala (35’ st Roberti), Scaglia, Ammari, Jefferson (13’ st Talamo), Corvia. A disp.: Farelli, Nelson, Paolucci, Litteri, Salifu, Criscuolo, Celli. All.: Iuliano

Pavia: Facchin, Malomo, Biasi, Marino, Ghiringhelli, Cristini (21’ st Rosso), La Camera, Bellazzini (43’ st Carraro), Martin, Cesarini, Marchi (40’ st Del Sante). A disp.: Fiory, Sabato, Cardin, Angelotti, Buongiorno, Soncin, Anastasia. All.: Marcolini

Arbitro: Martinelli di Roma 2 Assistenti: Bottegoni di Terni e Stazi di Ciampino

Marcatori: 11’ st e 33’ st Bellazzini, 16’ st Talamo, 31’ st Cesarini, 38’ st Malomo

Ammoniti – Esposito, Marino, Valiani, Bellazzini, Minala, Ammari

 

La redazione

LE PIU' LETTE