Serie B – Juve Stabia vs Frosinone -1, Caserta: “Aggrediamo la gara. Non firmiamo per nessun risultato” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 17:44 di Martedi 19 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Juve Stabia vs Frosinone -1, Caserta: “Aggrediamo la gara. Non firmiamo per nessun risultato”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Juve Stabia vs Frosinone -1, Caserta: “Aggrediamo la gara. Non firmiamo per nessun risultato”
07 Dicembre
12:28 2019
Alla vigilia della gara tra Juve Stabia e Frosinone in programma domani alle 15 allo stadio “Menti” di Castellammare, ha parlato in conferenza stampa il mister delle Vespe Fabio Caserta.

Ecco le sue dichiarazioni, secondo quanto riportato dai colleghi di ViViCentro.it.

“Abbiamo qualche problema di troppo a livello fisico. Aspetteremo fino all’ultimo per capire chi potrà essere almeno disponibile per venire in panchina. Daremo il massimo, ne sono certo, a prescindere da chi scenderà in campo. Buchel lo sto valutando. Il Frosinone è una squadra forte, costruita per vincere. Dopo un inizio non perfetto sta viaggiando a ritm
i altissimi ed ovviamente anche a Castellammare cercherà di fare la partita. Dovremo essere bravi ad approcciare nel modo giusto la gara. Ci tengo a dire che però noi non ci accontentiamo di niente né firmiamo in anticipo per un risultato. Il campionato di Serie B è difficile, ci vuole equilibrio.
Dobbiamo affrontare il match di domani con lo spirito giusto, consapevoli delle difficoltà che incontreremo sul nostro percorso. Siamo nella posizione di classifica che ci compete, forse ci manca qualche punto, ma questa è la stagione che dobbiamo fare. Conterà l’atteggiamento, il voler aggredire la gara a prescindere dai moduli e dagli schemi. Servirà la cattiveria che a volte ci manca, soprattutto fuori casa. Qui al Menti come in trasferta, dobbiamo essere la stessa squadra. Zampano? Da noi ha fatto bene, ho ricordi positivi di lui. È uno dei calciatori che il Frosinone ha mantenuto rispetto allo scorso anno e questo la dice lunga sulla programmazione dei nostri rivali e sul livello della squadra che avremo avanti”. 

E.P.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE