Aggiornato alle: 12:52 di Mercoledi 1 Aprile 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Salernitana -1, Nesta: “Non guardiamo l’avversario. La differenza la fa il nostro atteggiamento”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Salernitana -1, Nesta: “Non guardiamo l’avversario. La differenza la fa il nostro atteggiamento”
28 Febbraio
16:46 2020
Questa mattina, alla vigilia della gara interna contro la Salernitana, in programma domani alle 18, ha parlato in conferenza stampa mister Alessandro Nesta.

Ecco le sue dichiarazioni.

La situazione infortunati è chiara. Durante il recupero programmato, ogni giocatore può reagire in diverso modo. Tabanelli ha avuto una brutta distorsione alla caviglia, Gori è stato operato, Ciano ha avuto un problema serio, Paganini è alle prese con un malanno muscolare. Se un giocatore sta male, non può andare in campo. Sia chiaro che noi non teniamo i giocatori fuori perché ci piace farlo. La Salernitana è molto forte, ha una identità moto chiara, che pratica sia in casa che fuori. Ha sempre lo stesso atteggiamento. Ma noi non dobbiamo guardare contro chi giochiamo, dobbiamo avere noi un atteggiamento fisso e costante. La differenza in queste nostre partite l’ha fatta proprio l’atteggiamento, dentro e fuori casa. Quanto alla Salernitana, proverà ad andare in serie A diretta ma questo non deve cambiare il nostro modo di giocare le partite. Noi studiamo l’avversario e cerchiamo di contenerlo in base alle loro caratteristiche, poi c’è il nostro modo di stare in campo come sempre. Formazione avversaria? Magari giocano sempre con due punte e tre centrocampisti. Noi abbiamo giocato contro vari moduli, sappiamo cosa fare nelle varie situazioni. Se non dovesse giocare Djuric ci sarà un altro tipo di coppia ma sappiamo benissimo come comportarci. L’impronta  alla squadra, Ventura l’ha data subito. All’andata è stata una partita diversa: venivamo da un momento complicato e poi abbiamo subìto anche l’espulsione in corsa. Noi siamo cresciuti e non solo sotto il punto di vista tattico, per me è lo spirito che è cambiato. Tutto è passato da un percorso di crescita mentale. Quando ti senti sicuro, fa la differenza e poi ci vanno messe le idee, sicuramente. Io e il mio staff affrontiamo il lavoro sempre con grande serietà, per noi è importante. Abbiamo un grande rispetto per il lavoro che facciamo e lo viviamo con grande passione”.

 

E.P.

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 69 28 21 6 1 54 15
2 Crotone 49 28 15 4 9 47 33
3 Frosinone 47 28 13 8 7 33 23
4 Pordenone 45 28 13 6 9 37 34
5 Spezia 44 28 12 8 8 40 32
6 Cittadella 43 28 12 7 9 35 32
7 Salernitana 42 28 12 6 10 36 32
8 Chievo Verona 41 28 10 11 7 34 27
9 Empoli 40 28 10 10 8 33 34
10 Virtus Entella 38 28 10 8 10 35 36
11 Pisa 36 28 9 9 10 35 35
12 Perugia 36 28 10 6 12 29 36
13 Juve Stabia 36 28 10 6 12 35 43
14 Pescara 35 28 10 5 13 38 44
15 Ascoli 32 27 9 5 13 36 41
16 Venezia 32 28 7 11 10 26 33
17 Cremonese 30 27 7 9 11 28 32
18 Trapani 25 28 5 10 13 31 52
19 Cosenza 24 28 5 9 14 29 35
20 Livorno 18 28 4 6 18 23 45