Aggiornato alle: 14:00 di Sabato 31 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Pisa 1-1 (49′ Marconi, 80′ Ciano R.) AI PLAYOFF CON IL BRIVIDO

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Pisa 1-1 (49′ Marconi, 80′ Ciano R.) AI PLAYOFF CON IL BRIVIDO
31 Luglio
23:15 2020
Il Frosinone pareggia per 1-1 in casa con il Pisa ed entra nei playoff.

Finale con il brivido per i giallazzurri che centrano comunque l’obiettivo minimo della stagione, vale a dire la qualificazione ai playoff. I ciociari entrano nella post season con l’ottavo posto, l’ultimo disponibile ed estromettono proprio il Pisa. Mercoledì il primo turno in casa del Cittadella.

Rivivi il nostro LIVE TEXT.

SECONDO TEMPO

50′ – Soddimo scodella dentro l’ultimo pallone che nessuno riesce a deviare, finisce con un brivido per il Frosinone.

47′ – Che rischio per il Frosinone! Il Pisa vola in contropiede con un lancio lungo per Masucci che prova il tocco sotto ma la palla termina di pochissimo a lato.

42′ – Sugli sviluppi di un corner la palla termina fuori area a Maiello, gran rasoterra del mediano campano che termina a fil di palo.

42′ – Sfuma un buon contropiede per i ciociari con Haas che tarda a servire Rhoden, il cui tiro viene ribattuto.

39′ – Pisa in confusione, il Frosinone continua a premere anche con gli inserimenti dei centrocampisti.

33′ – GOOOOOL FROSINONE! Camillo Ciano non sbaglia: sinistro rasoterra a fil di palo che finisce alle spalle di Perilli. Con questo risultato i giallazzurri sarebbero ai playoff mentre il Pisa finirebbe nono.

32′ – Rigore per il Frosinone! Su una rimessa laterale Novakovich spizza la palla mandandola sul secondo palo, arriva Rhoden che viene steso. L’arbitro stavolta non può esimersi dall’assegnare la massima punizione.

29′ – Proteste per il Frosinone! La palla girata da Dionisi arriva nell’area piccola, contatto fra Novakovich e Perilli che viene giudicato fallo in attacco. I giallazzurri reclamano fortemente il penalty anche perché la maglia dell’attaccante americano si era allungata vistosamente qualche istante prima. Nell’occasione espulso per proteste il ds ciociaro Alessandro Frara.

27′ – Occasione colossale per il Frosinone! Cross a rientrare di Ciano dalla destra, palla che spiove sul secondo palo dove Dionisi arriva un pizzico in ritardo e non riesce a colpire la sfera.

23′ – Su un cross ribattuto la palla termina ad Haas al limite dell’area, tiro respinto in corner ma dalla bandierina non arrivano ulteriori pericoli.

21′ – Giallazzurri con un assetto molto più offensivo ma si continua ad attaccare a fiammate, senza la necessaria lucidità.

9′ – Il Frosinone con la rabbia: cross basso di D’Elia per Novakovich che lo appoggia a Dionisi, miracolo di De Vitis che ribatte il tiro.

7′ – Occasione Frosinone: Dionisi entra in area da destra ma colpisce malo e la palla vola in Curva Nord.

3′ – PISA IN VANTAGGIO! I toscani recuperano palla a centrocampo, Vido conduce il contropiede centralmente, apre per Siega che mette un delizioso pallone sul secondo palo dove Marconi schiaccia un colpo di testa perfetto e porta in vantaggio i suoi. Con questo risultato i nerazzurri sarebbero ai playoff e il Frosinone eliminato.

2′ – Buona azione del Frosinone che cambia gioco da sinistra a destra, Salvi entra in mezzo al campo e appoggia per Hass che tira a giro dai 20 metri: palla di poco alta.

1′ – Inizia la ripresa con il primo pallone giocato dal Frosinone. Se tutto restasse così, anche sugli altri campi, i giallazzurri sarebbero ai playoff e il Pisa fuori.

PRIMO TEMPO

Finisce un primo tempo dai due volte, in cui il Frosinone ha inizialmente faticato contro il palleggio blando del Pisa. Dopo la pausa per rinfrescarsi, però, i giallazzurri sono cresciuti, trovando spesso il fraseggio in profondità per arrivare in area di rigore.

43′ – Punizione sull’out sinistro calciata da Maiello, svetta Ariaudo che però non trova la porta.

42′ – Ora la partita è nelle mani dei giallazzurri che premono tantissimo e arrivano diverse volte in area con ottimi fraseggi, brava la difesa del Pisa a salvarsi in emergenza.

37′ – Cresce il Frosinone! Dionisi imbuca per l’inserimento di Rhoden che non colpisce al meglio e vede il suo tiro sporco respinto con qualche patema da Perilli.

33′ – Ci riprova Dionisi, stavolta da posizione centrale e con un risultato migliore: la palla termina di poco a lato del palo alla destra di Perilli.

26′ – Punizione di Dionisi dai 25 metri, sul centro destra, che finisce di molto alta sulla traversa. In seguito al calcio, l’arbitro chiama il cooling break.

20′ – Il Pisa palleggia a piacimento contro l’inesistente pressione del Frosinone, dopo un’azione lunghissima De Vitis spara il pallone in curva con un tiro da fuori area.

12′ – Occasione Pisa! Birindelli crossa da destra sul primo palo, bravissimo Vido che aggancia e difende il pallone in zona defilata, poi scarica il tiro da pochi metri che però finisce fuori.

9′ – Primo tiro in porta per la gara, lo effettua Lisi che sale da fuori area, dopo aver ricevuto un buon passaggio da sinistra: Bardi blocca a terra senza problemi.

7′ – Conclusione di Gucher da fuori area che viene murata dalla difesa, contropiede per il Frosinone con Dionisi sulla sinistra ma è bravo Birindelli a chiuderlo e a subire fallo.

1′ – Calcio d’inizio per il Pisa.

 

TABELLINO

Frosinone (3-5-2): Bardi; Szyminski (20′ st Ciano), Ariaudo, Brighenti; Salvi, Rohden, Maiello, Haas, D’Elia (18′ st Beghetto); Dionisi, Novakovich. Allenatore: Nesta. A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Paganini, Citro, Matarese, Tribuzzi, Tabanelli, Vitale, Ardemagni.

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Caracciolo (82′ Pinato), Varnier, Lisi (32′ st Meroni); Marin (25′ st Soddimo), De Vitis, Gucher; Siega (82′ Pisano); Marconi, Vido (25′ st Masucci). Allenatore: D’Angelo. A disposizione: Dekic, Pompetti, Moscardelli, Minesso, Meroni, Ingrosso, Benedetti, Fabbro.

Ammoniti: Brighenti, Marin, Caracciolo, Gucher

Marcatori: 49′ Marconi, 80′ Ciano (R)

Note: Recupero pT 2′, 5′ st. Espulso dalla panchina il ds del Frosinone, Alessandro Frara.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA IN TEMPO REALE
3) Spezia 58
4) Pordenone 58
5) Cittadella 58 
6) Chievo 56
7) Empoli 54
8) Frosinone 54
9) Pisa 54 
10) Salernitana 52

RISULTATI IN TEMPO REALE
Chievo – Pescara 1-0
Salernitana – Spezia 1-2
Livorno – Empoli 0-2
Cremonese – Pordenone 2-2
Entella – Cittadella 2-3

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE