Aggiornato alle: 22:57 di Martedi 20 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Empoli 0-2, pagelle: le gambe non girano, arranca la difesa, si salva Kastanos

 ULTIME NOTIZIE

Ariaudo (Fabrizio Patrucco foto)

Serie B – Frosinone vs Empoli 0-2, pagelle: le gambe non girano, arranca la difesa, si salva Kastanos
26 Settembre
15:52 2020
Si apre con una sconfitta la stagione del Frosinone.

Al “Benito Stirpe” l’Empoli passa con un gol per tempo, soffrendo le iniziative del Frosinone nella parte centrale del match ma riuscendo a resistere e a portare a casa una vittoria preziosa. Soliti problemi per i giallazzurri che producono una buona mole di gioco ma non concretizzano nei pressi dell’area di rigore avversaria, senza considerare un approccio non convincente e lo smarrimento successivo al raddoppio avversario.

I giudizi individuali di Tg24Sport.

FROSINONE (3-5-2)

Bardi 5,5: incolpevole in occasione dei due gol anche se appare un po’ imballato in un altro paio di occasioni.

Brighenti 5: non è puntuale come suo solito, arranca un po’ soprattutto quando l’Empoli gioca in verticale.

Ariaudo 5,5: soffre meno dei compagni di reparto ma anche lui va in difficoltà quando i toscani verticalizzano improvvisamente.

Szyminski 5: prestazione senza infamia e senza lode con buone respinte sui palloni alti, finché La Mantia non prende l’ascensore e gli mangia in testa insaccando il raddoppio ospite.

Zampano 5,5: si propone spesso sulla fascia destra in costante proiezione offensiva ma la qualità dei cross è rivedibile.
(70′ Tribuzzi 6: riesce a vivacizzare un po’ i suoi con diversi spunti interessanti)

Rohden 5,5: buon primo tempo con inserimenti e spunti dalla distanza, poi la condizione fisica precaria si fa sentire.
(70′ Novakovich 5: gli capitano diverse occasioni interessanti ma perde sempre il duello con i difensori avversari)

Maiello 6: sempre nel vivo del gioco, tenta spesso la giocata riuscendo a innescare i compagni con suggerimenti interessanti, molto meglio rispetto al finale della passata stagione.

Kastanos 6: molto pericoloso fra le due linee toscane nel primo tempo, nella ripresa si spegne anche lui ma globalmente resta il migliore dei giallazzurri.

Beghetto 5: poca gamba, mai un’azione degna di nota.

Ardemagni 5,5: si batte con i difensori avversari ricevendo però pochi palloni giocabili.
(61′ Dionisi 5: l’allenatore gli chiede di giocare più arretrato rispetto alle sue abitudini ma non riesce mai a incidere)

Ciano 5,5: viene spesso a cercare il dialogo con i centrocampisti ma alla fine non riesce mai a concretizzare e anche lui sparisce dopo il raddoppio dell’Empoli.

Mister Nesta 5: fra i due gol toscani si vede un buon Frosinone ma ancora una volta l’approccio è rivedibile e la squadra si scioglie dopo la rete di La Mantia. Il cambio di modulo e la forza dei nervi producono qualcosa di buono ma non c’è il cinismo necessario per riaprire la partita.

EMPOLI (4-3-1-2) Brignoli 6; Fiamozzi 6, Romagnoli 6.5, Nikolaou 6.5, Terzic 7; Bandinelli 6.5 (92′ Fantacci s.v.), Stulac 7, Ricci 6.5 (77′ Damiani 6); Moreo 7 (85′ Piscopo s.v.); La Mantia 7.5 (77′ Bajrami 6), Mancuso 6.5. Mister Dionisi 7.

Arbitro Manganiello 5: proteste veementi e probabilmente giustificate del Frosinone per un rigore non concesso nel secondo tempo.

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE