Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-2, pagelle: male Bardi e Dionisi, peggio solo l’arbitro | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:23 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-2, pagelle: male Bardi e Dionisi, peggio solo l’arbitro

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-2, pagelle: male Bardi e Dionisi, peggio solo l’arbitro
07 Marzo
17:01 2020
Stop pesante per il Frosinone che cede alla Cremonese al “Benito Stirpe”.

Ciociari decisamente spenti, senza la scintilla necessaria per far male a una Cremo rivitalizzata dalla cura Bisoli e brava a sfruttare gli episodi, girando a suo favore un match tutto sommato equilibrato. Un ko pesante per i ciociari mentre gli ospiti trovano i tre punti che potrebbero dare la svolta alla stagione.

FROSINONE (3-5-2)

Bardi 5: non esce sul cross di Valzania in occasione del primo gol, si fa trovare troppo fuori sul tiro da centrocampo di Castagnetti, colpevole su entrambi i gol della Cremonese. Prova a riscattarsi con un paio di ottimi interventi ma la prova nel complesso non può essere sufficiente.

Brighenti 6: dalle sue parti non arrivano pericoli, attento e disciplinato.
(63′ Paganini 5,5: tenta di dare un po’ di brio ma neanche lui crea pericoli ai lombardi)

Ariaudo 6: non soffre fisicamente contro Ciofani e aiuta la squadra in fase d’impostazione con giocate precise.

Capuano 5,5: un po’ titubante in diverse situazioni, non appare in grande spolvero.

Salvi 5: non dispiace nelle due fasi ma è troppo ingenuo nel farsi passare dietro Parigini che sblocca il risultato con un tap-in.

Rohden 5: i suoi strappi non arrivano, la gamba non è la solita, forse condizionata dalle tre gare giocate negli ultimi sette giorni.
(51′ Citro 6: si muove, chiama palla e tenta giocate ma sembra davvero troppo solo)

Maiello 5,5: ottimo lavoro di schermo della Cremonese nei suoi confronti, non riesce mai a giocare un pallone pulito.

Haas 5: partita anonima, non si vede praticamente mai.

Beghetto 6: il Frosinone spinge con regolarità da quella parte, prova di grande quantità ma sarebbe servita un po’ di qualità in più nelle giocate.

Dionisi 4,5: poco ispirato e raramente pericoloso, l’ingenua espulsione compromette definitivamente le possibilità di rimonta dei giallazzurri.

Novakovich 5: quasi nessuna palla giocabile, pochissimo movimento per dettare il passaggio, netto passo indietro rispetto alle ultime settimane.

Mister Nesta 5,5: squadra stanca per via degli infortuni che rendono quasi obbligate le scelte ma anche meno concentrata rispetto alle ultime settimane. Il primo gol subito nasce da un errore, il secondo è un jolly di Castagnetti ma nel mezzo non c’è stato il ritmo necessario a raddrizzare la partita. La speranza è che questi problemi possano risolversi con il recupero di un po’ di forze fresche.

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia 6.5; Bianchetti 6.5, Ravanelli 6.5, Terranova 6.5; Parigini 7, Deli 6 (65′ Gaetano 6), Valzania 7, Castagnetti 7, Migliore 7; Ciofani 6, Piccolo 6,5 (81′ Mogos s.v.). Mister Bisoli 7.

Arbitro Fourneau 4,5. Nel primo tempo nega al Frosinone un rigore clamoroso per fallo di mano di Migliore e fischia un fuorigioco che, seppur difficile da valutare, non c’era: episodi che condizionano il risultato finale.

 

Roberto Caporilli

LE PIU' LETTE