Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-0, sala stampa Longo: “E’ mancato un guizzo, che emozione questi tifosi!” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 12:22 di Martedi 28 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-0, sala stampa Longo: “E’ mancato un guizzo, che emozione questi tifosi!”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-0, sala stampa Longo: “E’ mancato un guizzo, che emozione questi tifosi!”
02 Ottobre
23:07 2017
(di Alessandro Andrelli) Dopo il pari tra Frosinone e Cremonese a reti inviolate il tecnico gialloazzurro Moreno Longo ha così commentato la gara in sala stampa.

Freno a mano tirato del Frosinone?
“Ci è mancato il guizzo giusto per andare in vantaggio. Peccato perché i ragazzi hanno fatto bene. Bisognava stare molto attenti a non concedere molto il campo. Abbiamo dimostrato maturità, ma sappiamo bene che ci sono molte cose da migliorare. La squadra a me è piaciuta. Ognuno può avere, però, la sua opinione.”
E’ mancato equilibrio tra le due fasce?
“Beghetto ha messo in mezzo palloni importanti. Tesser è un allenatore esperto e ha fatto in modo di non permetterci di giocare come magari volevamo. Potevamo lavorare comunque bene al di là di questo, poi la Cremonese si è messa 5 dietro e ci hanno chiuso ogni volta che provavamo a sfondare”.
Si è sentita l’assenza di Daniel Ciofani?
“Si sarebbe sentita contro qualsiasi avversario. Chiaro che con i cross che sono piovuti in area avrebbe fatto comodo. Ho fatto i complimenti ai ragazzi a fine gara”.
Troppa fresenia?
“C’era tanta attesa per questa gara, e la voglia di portare a casa i tre punti. Quando abbiamo affrettato le giocate non siamo riusciti a giocare come spesso ci riesce. Quando giocheremo male non verrò in sala stampa a raccontare favole. Oggi abbiamo fatto una buona partita. Dobbiamo essere contenti di quella che la squadra sta facendo. Abbiamo retto bene, al di là delle occasioni. Il pari non è un risultato giusto, penso ci stia un po’ stretto”.
Preoccupato del solo punto in due partite?
“No perché so che percorso sta facendo questa squadra. L’equilibrio del campionato è senza dubbio in questo campionato una costante. La Cremonese è un avversario tosto sotto tutti i punti di vista. Non potevamo pensare di fare 4 gol a questa squadra”.
Che emozione giocare allo Stirpe? E poi i migliori in campo nelle ultime due partite sono i portieri avversari, questo è un fattore?
“L’emozione è stata grande. Un plauso ai tifosi. Non si vedeva un seggiolino libero e questo per noi è importante. Proprio per questo non era così facile gestire questa emozione. Questo stadio oggi ha creato un’emozione notevole. Migliori in campo i portieri avversari a Perugia e con la Cremonese? Questo è ciò che più mi conforta e mi fa essere soddisfatto. Il Frosinone credo che sia a credito. E comunque pur essendo a credito siamo primi in classifica e questo deve farci stare sereni”.
Alessandro Andrelli

LE PIU' LETTE