Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-0, Longo a Sky: “Ci è mancato Daniel Ciofani” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 21:43 di 13 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-0, Longo a Sky: “Ci è mancato Daniel Ciofani”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Cremonese 0-0, Longo a Sky: “Ci è mancato Daniel Ciofani”
02 Ottobre
23:05 2017
Mister Moreno Longo ha commentato ai microfoni di Sky Sport il pareggio tra Frosinone e Cremonese.

Queste le parole dell’allenatore dei giallazzurri nel post gara: “Mi è piaciuto lo spirito di non mollare mai e di cercare sempre la vittoria, sapevamo che la Cremonese era un avversario ostico e ci ha reso la vita difficile. In ogni caso abbiamo interpretato bene la gara cercando spazi sugli esterni, tanto è vero che loro sono stati costretti a cambiare modulo perché sfondavamo spesso sulle fasce. Volevamo regalare una gioia al presidente e ai tifosi che ci tenevano molto ma questo partite, come dico spesso, si possono anche perdere perciò ci teniamo stretto il punto insieme alla prestazione. La classifica non è ancora importante, siamo avanti e proveremo a restarci ma bisogna tenere i piedi per terra, il campionato è talmente livellato che basta poco per ritrovarsi fuori dalla posizioni di vertice. Ci sono 6-7 squadre che puntano alla promozione e noi siamo fra queste, la forbice però è molto ristretta e la qualità di questa Serie B più alta rispetto al passato. Oggi abbiamo letto bene la partita portando i loro attaccanti sulle fasce, dove avevamo la superiorità numerica, siamo stati attenti alla fase di non possesso e per questo la Cremonese non ha creato niente. Dopo qualche minuto Tesser ha detto alle sue mezzali di prendere i nostri esterni per evitare il cambio di gioco, allora nella ripresa abbiamo alzato le ali per attaccare di più le spalle, non dovendo più pensare alla copertura preventiva. Daniel Ciofani farebbe la differenza in tutte le squadre della cadetteria, oggi la sua assenza si è sentita perché lo sviluppo dell’incontro era l’ideale per le sue caratteristiche, speriamo di riaverlo a Novara. Contento di aver dato spazio a Volpe, questa presenza può fargli capire che continuando a lavorare con umiltà può ritagliarsi spazio”.

 

Roberto Caporilli

LE PIU' LETTE