Serie B – Frosinone vs Cittadella 1-1, pagelle: Brighenti da vero capitano, delude Iemmello | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:32 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Cittadella 1-1, pagelle: Brighenti da vero capitano, delude Iemmello

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Cittadella 1-1, pagelle: Brighenti da vero capitano, delude Iemmello
10 Aprile
18:01 2021
Ancora rimandato l’appuntamento con la vittoria interna per il Frosinone.

I giallazzurri pareggiano 1-1 in casa con il Cittadella e restano ancora alla ricerca di un successo che al “Benito Stirpe” manca da più di 4 mesi. Mister Grosso cambia ancora le carte varando un nuovo modulo con due trequartisti alle spalle di Iemmello, la squadra ne guadagna in compattezza ma inizialmente lascia sguarnite le fasce. Proprio da un cross arriva il vantaggio ospite, di fatto l’unica occasione in tutta la gara per i veneti. Il pallino del gioco, in realtà, resta sempre nelle mani del Frosinone che con il passare dei minuti riesce a migliorare il proprio schieramento in campo, sfruttando soprattutto le doti dei subentranti Ciano e Tribuzzi.

Si vedono dei miglioramenti, con maggior quadratura difensiva e qualche trama interessante, ma i ciociari continuano a essere troppo poco concreti in avanti, quando si tratta di finalizzare o eseguire l’ultimo passaggio.

Le pagelle di Tg24Sport.

Bardi 6: di fatto mai chiamato in causa seriamente, incolpevole in occasione del gol.

Brighenti 7: prova da capitano vero con grinta, attenzione e un ottimo inserimento, premiato con la rete del pareggio.

Szyminski 6: poco spazio all’estetica nei suoi interventi, porta comunque a casa il risultato.

Ariaudo 6: non lascia spazio agli attaccanti avversari senza sbagliare mai in marcatura, un po’ troppo timido quando bisogna impostare.

Zampano 5,5: spinge tanto e si rende pericoloso in zona offensivo, dietro però si fa trovare spesso fuori posizione e sbaglia sul gol di Beretta, al netto di un possibile fallo subito.

Gori 6: la squadra fatica in mezzo al campo nel primo tempo, lui prova a mettere dei rammendi dove serve.
(46′ Tribuzzi 6: riesce a piazzare quei guizzi necessari a rendere più pericolosi gli attacchi giallazzurri ma non risulta decisivo)

Maiello 5,5: efficace lo schermo del Cittadella nei suoi confronti, fatica a entrare nel vivo della manovra.

Vitale M. 5,5: risente dell’assetto un po’ confusionario con cui il Frosinone inizia la gara, dà l’impressione di pestarsi i piedi con i compagni di reparto.
(56′ Ciano 5,5: ha il merito di contribuire al miglior schieramento nella ripresa, cuce il gioco come sa fare ma ancora una volta gli manca lo spunto)

Rohden 5,5: inizialmente tende ad accentrarsi troppo, poi trova le misure sulla trequarti ma non riesce a incidere come in altre occasioni.
(88′ Parzyszek s.v.)

Kastanos 6,5: ci mette un po’ ad ambientarsi nella nuova posizione, poi comincia a macinare gioco con ottimi inserimenti e tanto lavoro anche in fase di non possesso.

Iemmello 5: spreca malamente un calcio di rigore, si dà da fare per dialogare con i compagni ma il Frosinone l’ha preso per segnare e lui è a secco da troppo tempo.

Mister Grosso 6: interessante la scelta del nuovo modulo che dà compattezza al reparto arretrato e produce attacchi molto più fluidi. Convince meno l’interpretazione iniziale con una squadra che lascia sguarnite le fasce in entrambe le fasi però con il passare dei minuti e qualche aggiustamento il suo Frosinone si prende nettamente il controllo della partita.

CITTADELLA (4-3-1-2)
Kastrati 6
Ghiringhelli 6 (46′ Frare 6)
Perticone 6,5
Camigliano 6
Donnarumma 5,5
Proia 6 (62′ Iori 6,5)
Pavan 6,5 (77′ Rosafio s.v.)
Branca 6
Vita 6
Beretta 6,5 (62′ Gargiulo 6)
Tsadjout 5
Mister Venturato 6

Roberto Caporilli

LE PIU' LETTE