Serie B – Frosinone vs Brescia 2-2, pagelle: super Zampano, Ricci e Canotto; male Szyminski e Ravaglia | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 17:22 di 24 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Brescia 2-2, pagelle: super Zampano, Ricci e Canotto; male Szyminski e Ravaglia

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Brescia 2-2, pagelle: super Zampano, Ricci e Canotto; male Szyminski e Ravaglia
20 Settembre
23:46 2021
Pari dalle mille emozioni per il Frosinone contro il Brescia.

Risultato che sta stretto ai giallazzurri, capaci di ribaltare il match dopo lo svantaggio iniziale, anche se nel finale avrebbero addirittura potuto vincere gli ospiti che recriminano per un rigore non concesso subito dopo aver acciuffato il 2-2 in extremis. In ogni caso resta la prova positiva da parte dei ciociari al cospetto di una delle squadre più attrezzate del campionato.

Le pagelle di Tg24Sport.

Ravaglia 5: inoperoso nel primo tempo, attento nell’ordinaria amministrazione fino a quando nel finale non sbaglia un’uscita apparentemente facile, permettendo a Moreo di trovare il gol del pareggio.

Zampano 7,5: prima un gol al volo da fuori area annullato per fuorigioco di un compagno, poi una rete da attaccante vecchia scuola che vale il pareggio; partita offensiva perfetta da parte dell’ex Pescara che anche in difesa non demerita affatto.

Gatti 7: quinta presenza in Serie B ma sembra già un veterano della categoria; annulla quasi completamente Palacio, in fase di impostazione non sbaglia praticamente niente, nel finale salva su tiro a botta sicura di Tremoni.

Szyminski 5: buca l’anticipo consentendo a Bertagnoli di siglare l’-10, nel finale sbaglia la diagonale su Moreo e favorisce l’errore del suo portiere, non riuscendo poi a salvare.

Cotali 6,5: sfiora un gol stupendo, gioca una buona partita difensiva limitando un cliente pericoloso come Leris, rispetto al compagno sulla fascia opposta però spinge un po’ meno.

Rohden 5,5: del terzetto di centrocampo sembra quello meno lucido, sbaglia poco ma la prova nel complesso è abbastanza anonima.
(55’ Tribuzzi 6: entra per dare maggiore corsa e dinamismo al centrocampo, crea qualche occasione ma commette troppi errori)

Ricci 7,5: a mani basse il migliore in campo, mister Grosso gli affida le chiavi del centrocampo e lui risponde con giocate di categoria superiore, aperture perfette sui piedi dei compagni, passaggi illuminanti e due tiri insidiosi, uno dei quali porta al gol del vantaggio.

Boloca 6: tanta corsa e lavoro per la squadra, nel primo tempo Ciano lo mette praticamente in porta ma lui si fa ipnotizzare da Joronen commettendo che risulterà decisivo per l’esito finale del match. (86’ Gori s.v)

Canotto 7,5: si sacrifica in pressing sui centrali del Brescia, trova l’assist per il gol di Zampano e il gol del momentaneo vantaggio a suggellare una prova di qualità e quantità. Nel secondo tempo esce per un problema muscolare, speriamo nulla di grave.
(55’ Cicerelli 6: Sostituire un Canotto quasi perfetto non era facile, ci prova con qualche conclusione da fuori che non trova fortuna)

Ciano 6,5: il capitano del Frosinone gioca una partita generosa in fase difensiva aiutando spesso Canotto per raddoppiare Leris. È in attacco però che dà il meglio di se con alcuni suggerimenti precisi che i compagni spesso non sfruttano a dovere.
(73’ Charpentier s.v)

Garritano 6: paga gli sforzi di Como e non sembra molto brillante, dispensa comunque qualche giocata di qualità e si rende utile in copertura.
(73’ Lulic s.v)

Mister Grosso 7: la squadra sembra letteralmente trasformata rispetto a quella dello scorso anno, dopo i primi 10 minuti di marca bresciana i suoi cambiano marcia e dominano la partita, rischiando poco e creando molto, alla fine il pareggio va strettissimo ai ciociari.

BRESCIA
Joronen 6
Mateju 5,5
Cistana 6
Mangraviti 5 (45’ Chancellor 6)
Pajac 5,5
Bisoli 5,5 (45’ Jagiello 6)
Van De Looi 6,5
Bertagnoli 6,5 (72’ Bajic s.v)
Leris 5 (63’ Tramoni 6,5)
Moreo 6,5
Palacio 5,5 (82’ Ndoj s.v)
Mister Inzaghi 6

 

RobCap

LE PIU' LETTE