Serie B – Frosinone vs Ascoli 2-1, mister Grosso: “Risultato strameritato, ma è un peccato aver sofferto fino alla fine” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 17:29 di 28 Novembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone vs Ascoli 2-1, mister Grosso: “Risultato strameritato, ma è un peccato aver sofferto fino alla fine”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone vs Ascoli 2-1, mister Grosso: “Risultato strameritato, ma è un peccato aver sofferto fino alla fine”
23 Ottobre
20:01 2021
 Al termine della gara interna contro l’Ascoli, vinta dai giallazzurri per 2-1, il mister del Frosinone, Fabio Grosso, ha commentato in conferenza stampa la prestazione dei suoi.

Ecco le sue dichiarazioni:

Questa è una squadra che ha un’anima, che si allena forte tutti i giorni, è una squadra ambiziosa. Oggi abbiamo comunque strameritato il risultato. Non era facile. Venivamo da qualche partita dalla quale non abbiamo ottenuto l’intera posta che avremmo meritato. Sul 2-0 abbiamo avuto l’occasione del 3-0 e forse la partita sarebbe stata chiusa. Poi abbiamo preso gol su una disattenzione. C’è stato un po’ di tentennamento, ma siamo ripartiti con coraggio e generosità. Quando meriti di portare a casa le vittorie, le partite vanno chiuse. Perché ogni partita è ostica, gli avversari sono complicati da affrontare e come detto, quando meriti lo devi fare al meglio. E’ difficile concretizzare tutte le occasioni, ma non va nemmeno bene concretizzarne così poche. Parlo spesso ai ragazzi, i tempi di gioco diventano determinanti, dobbiamo migliorare. Nel finale la partita si è spaccata, siamo partiti in contropiede tante volte in doppia superiorità numerica. Non dovevamo soffrire fino alla fine. 11 gol da 11 giocatori diversi? E’ una cosa bella che con tanti giocatori andiamo in avanti e facciamo gol. Con queste caratteristiche abbiamo possiamo toglierci le soddisfazioni. L’Ascoli? Noi sapevamo di affrontare un avversario ostico che nelle partite precedenti aveva creato tante situazioni da gol mentre oggi ne ha create poche. Vuol dire che difensivamente noi siamo stati bravi, attenti e coraggiosi. In alcune occasioni siamo andati anche a cercare gli avversari. Mi tengo stretta la prestazione e ovviamente proveremo a migliorare quello che necessita. Faccio i complimenti all’intero gruppo intanto, a quelli che sono entrati che hanno messo in campo un grande spirito. Sappiamo che siamo numerosi, ma bisogna fare delle scelte ogni fine settimana. Mostrare l’attaccamento visto oggi da parte di tutti è qualcosa di importante“.

 

E.P.

LE PIU' LETTE