Aggiornato alle: 13:00 di Venerdi 25 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone, l’entusiasmo ritrovato e all’orizzonte un nuovo vice presidente?

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone, l’entusiasmo ritrovato e all’orizzonte un nuovo vice presidente?
07 Agosto
18:51 2020
(di Alessandro Andrelli) Il calcio è fatto di emozioni, e di passione vera, ma è fatto anche di episodi. Come la si pensi si pensi è sotto gli occhi di tutti che il gol di Ciano al 123′ di Cittadella-Frosinone non solo è valso il passaggio del turno preliminare di playoff per i gialloazzurri, ma anche il ritrovato entusiasmo dell’ambiente, inteso sia come tifosi che come fiducia del tessuto imprenditoriale.

E’ difficile cercare di capire cosa possa cambiare da qui alle prossime settimane, quando il Frosinone affronterà nella doppia sfida il Pordenone, e poi nell’eventuale finale la vincente tra Chievo-Spezia. Quello che è certo è che il presidente Maurizio Stirpe in questi mesi, non solo ha dovuto affrontare da imprenditore e vice presidente di Confindustria la crisi economica che investe il paese dopo la pandemia da Covid-19, ma anche le difficoltà di una sua creatura, come è il Frosinone Calcio, da ormai tantissimi anni, riuscendo già nella doppia impresa di conquistare la serie A per ben due volte in pochi anni e che senza il sostegno dei suoi tifosi è stata protagonista in negativo della ripresa del campionato dopo il lockdown.
Riprendendo una dichiarazione del presidente Stirpe dopo la retrocessione del 2019 rimane impresso il: “Dobbiamo sapere che a Frosinone deve rimanere chi ha voglia” facendo riferimento ad una generazione intera di calciatori che da tanti anni vestiva i colori giallo a azzurro. Ecco proprio da questo concetto parte una riflessione, che è figlia anche di alcune indiscrezioni circolate in questi giorni nell’ambiente. Come andranno i playoff lo deciderà il campo, e non cambierà di molto le ambizioni di un presidente come Maurizio Stirpe, che non si è mai tirato indietro, anzi, si è assunto sempre tutte le responsabilità, anche quando probabilmente non lo erano.
Insomma, per farla breve, ci sarebbero imprenditori vicini al presidente del Frosinone Calcio, che con passione e interesse potrebbero dare nuovo vigore alla società e nuovo impulso all’ambiente. E’ chiaro a tutti che qualcosa cambierà al termine di questa stagione 2019-2020, così complicata. E non per forza di cose si dovrà assistere ad un ridimensionamento, ma forse ad una nuova riorganizzazione.
Conclusa l’avventura dell’imprenditore ferentinate Vittorio Ficchi, la scorsa stagione, la società frusinate potrebbe annoverare presto nuove figure professionali e tra queste anche un nuovo vice presidente, frusinate doc, giovane e sicuramente tifoso del Frosinone, con conoscenze nell’ambito della Comunicazione e Marketing e non solo, con grande passione per i colori cari al presidente Stirpe. Non necessariamente perché ci siano mancanze nell’attuale struttura societaria, ma per un rafforzamento e riorganizzazione con nuove strategie che consentano al brand Frosinone Calcio di puntare a traguardi sempre più ambiziosi, che sappiano anche sfruttare meglio le potenzialità della struttura sportiva dello Stadio “Benito Stirpe”.

Alessandro Andrelli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Ascoli 0 0 0 0 0 0 0
2 Brescia 0 0 0 0 0 0 0
3 Chievo Verona 0 0 0 0 0 0 0
4 Cittadella 0 0 0 0 0 0 0
5 Cosenza 0 0 0 0 0 0 0
6 Cremonese 0 0 0 0 0 0 0
7 Empoli 0 0 0 0 0 0 0
8 Frosinone 0 0 0 0 0 0 0
9 Lecce 0 0 0 0 0 0 0
10 Monza 0 0 0 0 0 0 0
11 Pescara 0 0 0 0 0 0 0
12 Pisa 0 0 0 0 0 0 0
13 Pordenone 0 0 0 0 0 0 0
14 Reggiana 0 0 0 0 0 0 0
15 Reggina 0 0 0 0 0 0 0
16 SPAL 0 0 0 0 0 0 0
17 Salernitana 0 0 0 0 0 0 0
18 Venezia 0 0 0 0 0 0 0
19 Vicenza Virtus 0 0 0 0 0 0 0
20 Virtus Entella 0 0 0 0 0 0 0