Serie B – Frosinone, direttore Angelozzi: “Bilancio? Soddisfatto della rosa che abbiamo. Chi ha malumori stia fuori” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:58 di Lunedi 18 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Frosinone, direttore Angelozzi: “Bilancio? Soddisfatto della rosa che abbiamo. Chi ha malumori stia fuori”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Frosinone, direttore Angelozzi: “Bilancio? Soddisfatto della rosa che abbiamo. Chi ha malumori stia fuori”
08 Gennaio
18:11 2021
Il neo direttore dell’Area Tecnica della squadra giallazzurra, Guido Angelozzi, ha stilato un primo bilancio del lavoro fatto fino ad ora a Frosinone.

Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate in conferenza stampa all’Ufficio Stampa del club ciociaro:

Mi ritengo abbastanza soddisfatto dell’inserimento nella Società e nell’Area Tecnica. Quello che pensavo di questo Club stando al di fuori, ha avuto conferme e sta ottenendo certezze sia per quanto concerne la squadra che per la stessa Società. Millico? Cercavamo un attaccante con le sue caratteristiche, lo abbiamo preso velocemente perché era un giocatore molto ambito. In questo momento però non parlerei di altri attaccanti, siamo contenti della rosa che abbiamo in quel reparto. Sulle questioni riguardanti sia Ardemagni che Dionisi si è già espresso il Presidente che è il vertice del Club. La Società mi ha messo a disposizione delle risorse per interventi eventuali sul mercato. Ad ora sia io che il tecnico siamo soddisfatti della rosa che abbiamo. Vitale? Siamo contenti abbia dimostrato di essere un giocatore che può stare in questo organico. Siamo in tanti, siamo una rosa abbastanza larga, dipende anche dalla volontà del calciatore se intende restare, anche magari giocando poco. Se vorrà farlo, siamo contenti. Noi non vogliamo mandare via nessuno. Se qualcuno vuole invece andare via, perché gioca poco e si sente frustrato, non ci opponiamo di certo. Boloca scommessa vinta? Non ho scommesse da fare in questo Frosinone. Sono contento che il ragazzo stia andando bene, felice per lui. Formazione? Nesta è contento dei due moduli alternativi, sia del 4-3-3 che del 3-5-2 e noi cercheremo di assecondarlo nelle scelte tecniche. Ricerca di un terzino? Sono tanti a centrocampo ma dipende, come ho detto prima, dalle volontà dei calciatori. L’importante che ci sia lo spirito, il comportamento corretto, l’attaccamento alla maglia, niente malumori, chi ha malumori sta fuori. Il Frosinone, Guido Angelozzi, Alessandro Nesta sono tutti dentro la stessa barca. Tutti dobbiamo remare nella stessa direzione. Se a qualcuno non piace stare in panchina, lo accontentiamo senza indugi e amici come prima. Quanto al terzino sinistro, se c’è una opportunità interessante sul mercato vogliamo migliorarci. Se non dovesse prospettarsi, stiamo bene così. Contratti in scadenza a giugno? Alla squadra ho detto al mio arrivo che i contratti in scadenza non li rinnovo durante il campionato, ne parlo solo dal 31 maggio: è la mia filosofia di operatività dentro un Club, ne ho parlato con la Proprietà. Chi non se la sente di aspettare può trovare altre soluzioni. Al momento puntiamo ad arrivare più in alto possibile. Nel prossimo futuro si punterà su giocatori esperti e giovani di qualità e prospettiva, cercando quindi di fare qualche investimento per la crescita della Società attraverso l’ottenimento della proprietà di calciatori. Primavera? Abbiamo l’attaccante Volpe reduce da un intervento al menisco, Luciani, un 2002 molto bravo che è stato operato al crociato del ginocchio ed è in via di recupero, il 2002 Giordani che si allena stabilmente con noi, Vitalucci, anche lui valido. Sono tutti ragazzi di prospettiva“.

 

E.P.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE