Serie B – Diritti tv, non solo Sky: potrebbe esserci un’altra emittente | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:00 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Diritti tv, non solo Sky: potrebbe esserci un’altra emittente

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Diritti tv, non solo Sky: potrebbe esserci un’altra emittente
29 Aprile
08:38 2021
Sky si è aggiudicata i diritti televisivi per le prossime tre stagioni di Serie B.

L’emittente di Comcast verserà 32 milioni l’anno nelle casse dei club della cadetteria per trasmettere tutte le partite: 16 per i diritti relativi a satellite e digitale terrestre, altrettanti per lo streaming.

In realtà però i diritti per la trasmissione via internet dovrebbero andare anche a un’altra azienda, in base al divieto di esclusiva web stabilito da una sentenza del Consiglio di Stato.

Fra gli interessati dovrebbero esserci Dazn, titolare dei diritti nell’ultimo triennio e Eleven Sports, azienda che trasmette la Serie C. In caso di arrivo di un nuovo partner, Sky pagherebbe 12 milioni a stagione invece che 16 ma un’altra dozzina verrebbe elargita dall’altro broadcaster. I club, insomma, intascherebbero 8 milioni di euro in più vendendo i diritti per lo streaming a un’altra compagnia, oltre a Sky (che distribuirà i match attraverso Now Tv).

LE PIU' LETTE