Serie B – Cremonese, ds Bonato: “Non giocare al Nord? Capisco l’emergenza, ma non ci sarebbe equità” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:23 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Cremonese, ds Bonato: “Non giocare al Nord? Capisco l’emergenza, ma non ci sarebbe equità”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Cremonese, ds Bonato: “Non giocare al Nord? Capisco l’emergenza, ma non ci sarebbe equità”
15 Aprile
17:45 2020
Nel giorno in cui il presidente Gravina ha parlato dell’ipotesi secondo la quale i campionati potrebbero riprendere senza partite disputate al Nord, è arrivata puntuale la risposta di uno dei diretti interessati.

Il ds della CremoneseNereo Bonato è intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb. Ecco le sue dichiarazioni:

“Oggi è prematuro parlare di ogni cosa, ci adegueremo alle decisioni che verranno prese nel rispetto delle norme di sicurezza per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Non giocare al Nord? Non è il massimo. A fine aprile si cercherà di capire se il campionato potrà essere portato a termine. Ma faccio un esempio: se si riprendesse e l’Ascoli giocasse ad Ascoli, il Frosinone a Frosinone e noi… a Bari non ci sarebbe equità. Aspettiamo che le idee siano più chiare. Sono allarmato perché i medici sono abbastanza pessimisti, è giusto tenere conto dell’emergenza ma non si possono penalizzare la squadre del territorio”.

 

E.P.

LE PIU' LETTE