Aggiornato alle: 19:58 di Martedi 31 Marzo 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Cosenza vs Frosinone, pagelle: sublimi Dionisi e Maiello, Rohden e Novakovich al top

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Cosenza vs Frosinone, pagelle: sublimi Dionisi e Maiello, Rohden e Novakovich al top
21 Febbraio
23:05 2020
Un Frosinone solido vince a Cosenza grazie a un ottimo primo tempo.

Ciociari padroni del campo nella prima parte di gara e bravi a sfruttare i tanti errori dei calabresi che si scuotono dopo l’intervallo ma non riescono comunque a superare la difesa giallazzurra, capace di non subire gol per il quinto match consecutivo.

Le nostre pagelle.

FROSINONE 3-5-2

Bardi 7: primo tempo da spettatore, per questo le parate nella ripresa appaiono ancora più difficili.

Brighenti 6,5: prestazione ordinata, senza nessuna sbavatura.

Ariaudo 6,5: dirige al meglio la difesa concedendo pochissimo, anche quando il filtro del centrocampo cala e il Cosenza si getta in avanti.

Capuano 6,5: sbroglia diverse situazioni potenzialmente pericolose dalle sue parti, nonostante la “zavorra” della maschera.

Salvi 6: i quinti oggi lavorano più in fase d’impostazione che di spinta, lui copre la sua zona senza commettere errori né con la palla né senza.

Rohden 7: prova da incorniciare per lui che gioca di fatto da attaccante aggiunto, perfetti i tempi d’inserimento e di grande qualità i passaggi di rifinitura.

Maiello 7: deve fungere sia da playmaker sia da diga davanti alla difesa, di fatto gioca per due ma non lo dà a vedere.
(80′ Vitale s.v.)

Haas 6,5: grande qualità anche nella sua prestazione ma nel secondo tempo va un po’ in sofferenza dal punto di vista fisico.

D’Elia 6: l’allenatore gli chiede un lavoro diverso rispetto a quello che fa Beghetto, lui risponde presente senza nessun problema.

Dionisi 7: letteralmente immarcabile nel primo tempo, quando nessuno dei difensori avversari riesce a stargli dietro, non sbaglia un pallone neanche quando c’è da soffrire nella ripresa.
(92′ Citro s.v.)

Novakovich 7: i movimenti sembrano quelli di un altro giocatore rispetto a inizio anno, sempre presente nel vivo della manovra, prezioso nelle sportellate e nel pressing durante il secondo tempo.

Mister Nesta 7: prestazione da grande squadra che mette alle corde gli avversari quando sono in difficoltà e si difende senza andare in sofferenza quando non ha più freschezza ma deve amministrare il vantaggio. In Serie B la solidità fa differenza e ora il Frosinone è una squadra solidissima.

COSENZA (4-3-3): Perina 6; Casasola 5 (70′ Baez 5.5), Idda 5, Capela 5, Lazaar 4.5; Bruccini 6, Kanoute 4 (85′ Machach s.v.), Sciaudone 5.5; Carretta 5, Asencio 5.5, Pierini 5 (46′ Schiavi). Mister Pillon 5.

Arbitro Ros 6: partita facile senza alcun episodio controverso, la gestisce al meglio.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 69 28 21 6 1 54 15
2 Crotone 49 28 15 4 9 47 33
3 Frosinone 47 28 13 8 7 33 23
4 Pordenone 45 28 13 6 9 37 34
5 Spezia 44 28 12 8 8 40 32
6 Cittadella 43 28 12 7 9 35 32
7 Salernitana 42 28 12 6 10 36 32
8 Chievo Verona 41 28 10 11 7 34 27
9 Empoli 40 28 10 10 8 33 34
10 Virtus Entella 38 28 10 8 10 35 36
11 Pisa 36 28 9 9 10 35 35
12 Perugia 36 28 10 6 12 29 36
13 Juve Stabia 36 28 10 6 12 35 43
14 Pescara 35 28 10 5 13 38 44
15 Ascoli 32 27 9 5 13 36 41
16 Venezia 32 28 7 11 10 26 33
17 Cremonese 30 27 7 9 11 28 32
18 Trapani 25 28 5 10 13 31 52
19 Cosenza 24 28 5 9 14 29 35
20 Livorno 18 28 4 6 18 23 45